Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

“Geggio Summer Cup 2014”: alla Pro Italia Galatina la prima edizione del torneo Esordienti

Organizzata dall'associazione "Con gli occhi di Geggio" in collaborazione con il Centro Sportivo Lequile, la manifestazione ha coinvolto 9 società di calcio giovanile. Tutto il ricavato devoluto ai progetti di sostegno dell'oncologia pediatrica

Un'immagina che da sola vale una speranza e una gioia.

LEQUILE  - Si è concluso con la vittoria della Pro Italia Galatina il primo torneo “Geggio summer cup 2014” dedicato alle scuole calcio categoria Esordienti (nati nel biennio 2001 -2002), organizzato dall’associazione “Con gli occhi di Geggio” in collaborazione con il nuovo Centro Sportivo Lequile.

La manifestazione ha visto la partecipazione di 9 società calcistiche che hanno aderito all’invito degli organizzatori sia per premiare l’attività dei settori giovanili calcistici della provincia di Lecce e sia per sensibilizzare addetti ai lavori, genitori e giovani calciatori sui problemi oncologici pediatrici, a tal scopo infatti, tutto il ricavato sarà devoluto ed investito nei progetti che l’Associazione “Con gli occhi di Geggio” promuove per migliorare e regalare un sorriso ai piccoli degenti ricoverati nei nosocomi Italiani, con particolare attenzione agli ospedali della provincia di Lecce.

Galatina, Tricase, Pgs Lupiae Lecce, Caprarica, Futura Monteroni (due squadre), Lizzanello, San Guido (Oratorio Don Pasquale) e Copertino si sono affrontate nel nuovo ed ospitale Centro Sportivo Lequile: i giovani talenti hanno potuto dimostrare le loro doti e soprattutto la voglia di stare insieme dando vita, grazie anche ad una preparazione tecnico-agonistica  di spessore, uno spettacolo degno del valore morale del torneo. Nella finale la Pro Italia Galatina ha avuto la meglio sui ragazzi del S.C. Tricase per 2-0 dopo una partita combattuta ed equilibrata sino all’ultimo minuto.

torneo-2-2Alla fine premiazione per quasi tutti i ragazzi partecipanti grazie agli sponsor ed all’attiva collaborazione di amici come Antonio Conte, Denis Mangia, Dario Morello, Sebastiano Luperto, Facundo Lescano e tanti altri che hanno regalato maglie, tute, completi e vari gadget di squadre professionistiche ai ragazzi che in tutte le partite si sono messi in evidenza sotto il profilo tecnico-comportamentale. L’appuntamento è già per il prossimo anno con la seconda edizione.

L’associazione “con gli occhi di Geggio”

L’associazione intende perseguire esclusivamente finalità di solidarietà sociale, umana, civile e culturale. Essa assume e promuove iniziative atte a perseguire la tutela e la valorizzazione dei diritti dei bambini senza distinzione di sesso, razza, colore della pelle, religione, lingua parlata, disabilità, ricchezza o povertà, nazionalità ed origine sociale, che sono svantaggiati per la loro condizione psichica e fisica, economica, sociale o familiare, e necessitano di aiuto ed assistenza particolari, nei settori dei diritti civili, dell’assistenza sociale, psicologica, pedagogica e socio-sanitaria, dell’istruzione e formazione, dello sport, dei beni d’interesse artistico e storico, della natura ed ambiente, della cultura e dell’arte ed ogni altro inerente allo sviluppo fisico e della personalità. L’associazione cercherà di intervenire con maggiore riguardo verso i reparti oncologici pediatrici Italiani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Geggio Summer Cup 2014”: alla Pro Italia Galatina la prima edizione del torneo Esordienti

LeccePrima è in caricamento