Tutto pronto per il Rally di Casarano. Al via la 19esima edizione

Sabato 21 e domenica 22 aprile, ripartirà la manifestazione sportiva più rinomata della cittadina del Basso Salento. La Casarano Racing affronterà la gara con dieci equipaggi, ai quali prenderanno parte anche Michele Serafini e Christian Quarta

Un'immagine del rally

CASARANO - Fine settimana movimentato per la Casarano Racing, che si appresta ad affrontare l’appuntamento di casa con dieci equipaggi ed il Rally 1000 Miglia (Bs) con il campione bergamasco Matteo Gamba. Alla 19esima edizione del Rally Città di Casarano, in programma per sabato 21 e domenica 22 aprile, prenderanno parte Michele Serafini e Christian Quarta su Clio Rs Light in classe A7, Emiliano Martina e Fabio Cossa su Clio Rs Light in classe N3, Silvio Tabacchino e Giordano Ferilli su New Clio R3 in classe R3C, Rodolfo Toma e Gianni D’Aquino su Peugeot 106 in classe FN2, Samuele D’Adamo e Simone Bello su Peugeot 106 in classe FA5, Fabio Schiavano, al rientro dopo uno stop di due anni, e Emiliano Aprile su Peugeot 306 Rally in classe FN3, Rocco Cavallo e Desdemona Vincenti su Clio Williams in classe FN3, Daniele Di Totero e Matteo Vadacca su Peugeot 106 in classe FN2.

A questi si aggiungono le new entry Irene Memmi e Mariangela Martina, su Saxò 1600 in classe N2, primo equipaggio rosa della Casarano Racing, e Matteo Finguerra, all’esordio come pilota, e Ilario Toma su Clio Williams in classe FA7. Intanto, in concomitanza con il Rally Città di Casarano, si correrà, in provincia di Brescia, la 36esima edizione del Rally 1000 Miglia, valido come seconda prova del Campionato Italiano Rally, dove la Casarano Racing sarà presente con il pilota lombardo Matteo Gamba, navigato dal frusinate Emanuele Inglesi, a bordo della Peugeot 207 S2000.  Si tratta della più difficile e articolata tra le otto gare del CIR. Non a caso il Rally 1000 Miglia rientra tra le prove del Campionato Europeo Rally FIA.

Basta leggere i nomi dei primi tre piloti nell’elenco degli iscritti per comprendere la portata della competizione: il finlandese Juho Ville Matias Hänninen, campione nel 2010 dell’Intercontinental Rally Challenge (IRC) e nel 2011 del Super 2000 World Rally Championship (S-WRC), Giandomenico Basso, vincitore dell’IRC nel 2006, del Campionato europeo rally nel 2006 e nel 2009 e del CIR nel 2007, ed il bulgaro Iliev Dimitar. Matteo Gamba, forte del quarto posto conquistato alla prima prova del CIR, non si fa certo intimorire dalla concorrenza. Tra l’altro, questa, per lui, è un po’ la gara di casa.

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

Torna su
LeccePrima è in caricamento