Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport

Us Lecce, rinnovate cariche sociali. Nel Cda la sorella di Renato Olive

Nel consiglio di amministrazione anche la legale vicina all'azionista De Picciotto e Dario Carofalo che affiancherà la sorella Silvia

La targa presso la sede di via Costadura.

LECCE – L’Us Lecce ha rinnovato la composizione del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale. Gli organi del sodalizio presieduto da Saverio Sticchi Damiani rimarranno in carica per tre anni.

Alessandro Adamo passa da amministratore delegato a vice presidente, carica condivisa con Corrado Liguori. Ha fatto invece un passo indietro Stefano Adamo. Nel Cda si registra l’ingresso di Dario Carofalo e Maria Rosaria Olive, quest'ultima vicina al principale azionista del club, l'imprenditore De Picciotto. Gli altri componenti sono Alessandro Onorato, Paolo Dal Brocco, Salvatore De Vitis e Silvia Garofalo. Una curiosità riguarda la Olive, che è la sorella dell'ex calciatore del Lecce, Renato che nel 1993 ottenne la promozione in serie A nella squadra guidata da Bruno Bolchi.

Per quanto riguarda il collegio sindacale è stato eletto presidente, Giuseppe Tamborrino; i sindaci effettivi sono Lauraetana Fasano e Domenico Massimo Mangiameli. I supplenti sono Giuseppe Quarta e Giovanni Santoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Us Lecce, rinnovate cariche sociali. Nel Cda la sorella di Renato Olive

LeccePrima è in caricamento