Riparte la rincorsa del Lecce, diciannove i convocati dal tecnico Bollini

Dopo le due vittorie consecutive con Savoia e Paganese, il nuovo Lecce targato Bollini prova a centrare un successo che rilancerebbe le ambizioni giallorosse. Domani, nel posticipo serale al “Via del Mare”, i salentini affronteranno il Messina

LECCE – A caccia del tris. Dopo le due vittorie consecutive con Savoia e Paganese, il nuovo Lecce targato Bollini prova a centrare un successo che rilancerebbe le ambizioni giallorosse e consentirebbe di riagganciare in classifica la Juve Stabia. Domani, nel posticipo serale al “Via del Mare”, i salentini affronteranno un Messina in crisi di gioco e risultati, reduce da due sconfitte con Matera e Casertana, intervallate dal pareggio casalingo con la Paganese. Contro il Lecce i siciliani sono chiamati all’impresa in virtù di una classifica sempre più preoccupante. Per la formazione di casa c’è da “vendicare” la pesante sconfitta dell’andata quando, in riva allo Stretto il Lecce fu travolto per “tre reti a uno”.

Diciannove i giocatori convocati dal tecnico Bollini per la sfida di domani sera (fischio d’inizio alle 20.45), portieri: Caglioni e Scuffia. Difensori: Abruzzese, Beduschi, Diniz, Di Chiara, Lopez e Mannini. Centrocampisti: Filipe Gomes, Lepore, Papini, Sacilotto e Salvi. Attaccanti: Embalo, Gustavo, Herrera, Manconi, Miccoli e Moscardelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla sponda peloritana l’allenatore Grassadonia deve rinunciare agli infortunati Marin, Benvenga e Bonanno, oltre che allo squalificato Izzillo. Diciassette i precedenti tra le due formazioni al “Via del Mare”, con undici vittorie per i salentini, due successi per i siciliani, e quattro pareggi, questo il bilancio complessivo. L’ultimo successo casalingo dei pugliesi risale al 2005 (campionato di serie A), quando fu Bjelanovic a siglare la vittoria del Lecce a pochi minuti dalla fine. L’ultima sfida tra le due formazioni nel Salento, datata gennaio 2008 in B, terminò a reti bianche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento