Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport

Riparte la rincorsa del Lecce, 18 i convocati. Il tecnico: "Siamo in crescita"

Archiviato un girone di andata a due facce e altalenante, la rincorsa del Lecce riparte dalla sfida interna con la Lupa Roma nella prima giornata del girone di ritorno. Diciotto i convocati per la sfida di domani

LECCE – Scontro tra lupe. Archiviato un girone di andata a due facce e altalenante, la rincorsa del Lecce riparte dalla sfida interna con la Lupa Roma nella prima giornata del girone di ritorno. All’andata la squadra laziale si aggiudicò l’incontro, superando in rimonta i giallorossi al “Quinto Ricci”. La squadra di Pagliari, reduce dal rocambolesco pareggio interno con il Vigor Lamezia, è alla ricerca di punti utili a ridare fiducia e ad accorciare la distanza dalle prime della classe, in un girone dominato dalle formazioni campane. In testa la coppia terribile formata da Benevento e Salernitana è staccata di otto punti, quattro in più di Juve Stabia e Casertana.

Fiducioso il tecnico giallorosso: “La squadra sta bene, si è lavorato bene. Stiamo approfondendo quello che abbiamo messo in cantiere nei primi giorni d’allenamento per farlo digerire a tutti. In rosa ci sono sempre degli acciaccati, però, c’è gente di grande disponibilità a giocare, magari, in delle posizioni insolite. Ci sono alcuni elementi che possono ricoprire più ruoli e da parte loro c’è grande disponibilità”?. Il tecnico della formazione salentina lascia intendere qualche novità rispetto alla gara di cinque giorni fa: “Succederà sempre che ci siano delle novità in formazione perché durante la settimana, in ogni allenamento vedo quello che i calciatori mi fanno vedere e di conseguenza faccio le mie scelte”. Mister Pagliari è tornato sulla gara disputata il giorno dell’Epifania: “L’identità di squadra è in crescita, nell’ultima gara indubbiamente abbiamo commesso degli errori, ma abbiamo fatto anche qualcosa di buono, che non buttiamo via. La Lupa Roma ha due attaccanti di grande fisicità, un centrocampo veloce, è una buona squadra. Ancora più che contro la Vigor Lamezia sarà fondamentale quello che faremo noi”.

Sono 18 i convocati, assenti Rosafio, Diniz, D’Ambrosio e Mannini infortunati, Pagliari recupera Papini e Salvi che hanno scontato le rispettive squalifiche. Portieri: Caglioni e Chironi; difensori: Donida, Martinez, Abruzzese, Vinetot e Lopez. Centrocampisti: Sacilotto, Filipe Gomes, Lepore, Doumbia, Carrozza, Bogliacino; Papini e Salvi. Attaccanti: Miccoli, Moscardelli, Della Rocca e Doumbia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparte la rincorsa del Lecce, 18 i convocati. Il tecnico: "Siamo in crescita"

LeccePrima è in caricamento