Martedì, 27 Luglio 2021
Sport

Decima giornata: il Catanzaro ferma la capolista Pontedera

I calabresi consentono al Pisa e all'Aquila di raggiungere la squadra di Indiani in testa della classifica, a quota 20. Il Grossetto passa a Salerno, mentre Frosinone e Benevento chiudono sullo 0 a 0

Il Catanzaro alla fine della partita vinta a Lecce (foto Chilla).

LECCE – Cade a Catanzaro, per 1 a 0, la capolista Pontedera raggiunta in testa dal Pisa che vince in extremis sull’Ascoli (2 a 1) e dall’indomita L’Aquila che vince con la Paganese 2 a 0. Pareggio a reti bianche tra Frosinone e Benevento e tra Barletta e Perugia, mentre il Grossetto espugna Salerno (0 a 1). Colpo esterno anche del Gubbio che passa a Nocera Inferiore per 2 a 1. Ha riposato il Prato.

La classifica: Pontedera, Pisa, L’Aquila 20; Frosinone 19;  Prato 17;  Catanzaro 16; Benevento, Perugia 13; Grosseto, Salernitana 12; Lecce, Gubbio 11; Ascoli, Paganese, Viareggio 6; Barletta 4; Nocerina 1.

Nocerina due punti di penalizzazione; Ascoli tre punti detratti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decima giornata: il Catanzaro ferma la capolista Pontedera

LeccePrima è in caricamento