Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Pareggio all’esordio nella massima serie per il Ct Maglie: 3 a 3 col Bassano

I salentini ci tenevano all’intera posta in palio, ma le non perfette condizioni di Grimolizzi e il forfait in extremis del marocchino Ouahab hanno complicato le previsioni della vigilia. Domenica prossima sfida al Circolo Canottieri Aniene di Roma

Lo staff e la formazione del Ct Maglie.

MAGLIE – Un pareggio per 3 a 3 con la St Bassano ha battezzato l’esordio del Ct Maglie nella massima serie tennistica. Il circolo salentino ha schierato le stessa formazione della scorsa stagione con Erik Crepaldi (2.1), Arturo Gaston Grimolizzi (2.2), Francesco Garzelli (2.3), Giorgio Portaluri (2.4) e Vittorio Rubino (2.5). La ST Bassano ha schierato in campo Marco Bortolotti (2.2), Francesco Salviato (2.3), Matteo Baldi (2.5), Tommaso Gabrieli (2.5) e Luigi Zitarosa (2.6).

Portaluri e Crepaldi hanno superato rispettivamente Baldi, con il punteggio di 6-4 7-5, e  Bortolotti, con il punteggio di 6-2 6-2. Negli altri due singolari Garzelli è stato superato da Gabrieli con il punteggio di 6-3 7-5 mentre Grimolizzi è stato superato da Salviato con il punteggio di 5-7 6-1 6-1.

Gli incontri di doppio hanno visto Portaluri-Grimolizzi davanti a Gabrieli-Bortolotti e Crepaldi-Garzelli contro Salviato-Baldi.  La prima coppia salentina è stata superata per 7-5 6-3 mentre la seconda ha vinto con il punteggio di 7-6 6-3.

“Il risultato di pareggio non era quello preventivato – ha commentato il direttore sportivo, Antonio Baglico - ma, per come era iniziata la giornata, dopo la sconfitta di Garzelli nel primo singolare, le cose si sono complicate, anche per le non perfette condizioni fisiche di Grimolizzi, ancora dolorante al ginocchio e che a sua volta ha sostituito il marocchino Ouahab per una indisposizione dell'ultimo momento. L'importante è non avere fatto vincere una diretta concorrente per la classifica finale, considerato che, nell'altro incontro del girone, l'Aniene Roma contro il TC Crema è finito in parità”.

Fiducia per il futuro traspare dalle parole del tennista Giorgio Portaluri: “Rimane l'amaro in bocca per non avere conquistato la vittoria ma affronteremo la prossima settimana in maniera positiva per trovare la forma e le giuste energie per ben figurare a Roma. Mi sento di ringraziare tutti i tifosi che ci hanno supportato”. Il compagno Erik Crepaldi si è detto “felice di tornare qui ogni anno perché è come se fosse casa mia. Soddisfatto per avere aiutato la squadra a raggiungere il pareggio perché, sia i tifosi che i dirigenti, credono in noi e per questo meritiamo il meglio da questa serie A1”.

Prossimo appuntamento per il CT Maglie sarà domenica prossima contro il Circolo Canottieri Aniene di Roma dove esordirà con i colori magliesi il nuovo acquisto Lamine Ouahab.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pareggio all’esordio nella massima serie per il Ct Maglie: 3 a 3 col Bassano

LeccePrima è in caricamento