Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

Il Lecce serve il tris: torna al goal Moscardelli, poi Doumbia e Beduschi

Dopo aver sbloccato il risultato con un calcio di rigore, i giallorossi stendono il Martina Franca

L'esultanza di Davide Moscardelli.

LECCE - Vittoria netta per il Lecce di mister Braglia che rifila tre reti al Martina Franca e risponde alla vittoria del Foggia a Melfi. Il successo porta la firma di Moscardelli, Doumbia e Beduschi.

Primo tempo

Il Lecce parte con Liviero esterno destro di centrocampo e Caturano a sinistra nel tridente offensivo per il forfait di Surraco, fermato alla vigilia da guai muscolari.

I giallorossi spingono sin dal primo minuto con impeto, ma a scapito dell’organizzazione mentre il Martina Franca si dispone per reggere all’assalto. Molti corner e calci di punizione, ma Viotti non è chiamato a grandi interventi. Il tempo passa e il Lecce continua a esercitare la massima pressione fino a quando  Moscardelli non si procura un calcio di rigore per fallo di mano di Marchetti. E’ lo stesso attaccante a realizzare dal dischetto sbloccando così il risultato al minuto 39.

I padroni di casa potrebbero chiudere subito la partita, prima con Liviero che però conclude debolmente e poi ancora con Moscardelli che, in posizione regolare, controlla un cross di Liviero ma tira oltre la traversa.

Secondo tempo

Gli ospiti ripartono con Basso per De Lucia e Taurino per Kuseta. Al 55’ il Martina guadagna una punizione da circa 30 metri, ma Baclet non trova le misure giuste calciando alto. Al 64’ il Lecce centra il raddoppio con una rapida ripartenza: palla recuperata a centrocampo e Caturano, da perfetto rifinitore, serve Doumbia che entra in area, si prepara il tiro e infila Viotti. Il numero 10 si ripete al 70’ lanciando Moscardelli che aggira il portiere ma conclude sull’esterno della rete.

Un minuto dopo entra Beduschi per Liviero e si guadagna subito un calcio di punizione dal vertice dell’area che Moscardelli esegue con precisione sul secondo palo, ma Viotti devia in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo di Doumbia capitan Papini, di testa, non trova lo specchio. Sowe prende il posto di Caturano al 76’ e quando riprende il gioco Beduschi supera un paio di avversari, entra in area di rigore e col sinistro segna il goal del 3 a 0 e poi corre sotto la Curva Nord scaraventando la maglia per terra: non è facile mordere il freno per un giovanotto di belle speranze e buone qualità.

L’ultima sostituzione per gli ospiti al 79' vede l’ingresso di Danese per Berardino mentre all’82’ spazio per Curiale al posto di Moscardelli.

Il tabellino di Lecce – Martina Franca 3 a 0

LECCE: Perucchini; Freddi, Cosenza, Abruzzese; Liviero (71’ Beduschi), Salvi, Papini (cap.), Legittimo; Doumbia, Moscardelli (82’ Curiale), Caturano (76' Sowe). A disposizione: Bleve, Camisa, Lo Sicco, Carrozza, De Feudis, Vecsei. Allenatore: Braglia

MARTINA FRANCA: Viotti; D’Alterio, Antonazzo (cap.), Marchetti, D’Orsi; Dianda, De Lucia (46’Basso), Kuseta (46’ Taurino), Baclet, Berardino (79’ Danese), Di Lauri. A disposizione: Gabrieli, Allegra, Rajcic, Topo, Simone. Allenatore: Cari

Marcatori: 39’ Moscardelli, 64’ Doumbia, 77’ Beduschi

Ammoniti: 27’ De Lucia, 43’ Marchetti, 55’ Abruzzese, 73’ D’Orsi, 77' Beduschi

Arbitro: Piccinini; assistenti: Oliviero e Mansi

Spettatori: 9105 di cui 2303 paganti e 6802 abbonati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Lecce serve il tris: torna al goal Moscardelli, poi Doumbia e Beduschi

LeccePrima è in caricamento