Rugby: il Gorima vince in trsferta e mantiene il primato in classifica

E' stata una partita faccia a faccia quella che è andata in scena al Carrieri di Monopoli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

E' stata una partita faccia a faccia quella che è andata in scena al Carrieri di Monopoli. Il GORIMA Salento XV Trepuzzi ha dimostrato di aver appreso dagli errori della domenica precedente ed è entrata in campo con il piglio giusto, ha lavorato in maniera quasi perfetta, concedendosi solo poche pause, che vanno comunque eliminate, delle quali una squadra esperta come il Monopoli ha saputo approfittare. Primo tempo: la squadra salentina parte bene e si riversa subito nella metà campo dei locali, ma al 5° su punizione e la squadra nero-verde centra i pali e passa in vantaggi. Il Gorima riprende a giocare e Nestola al '9 riporta il risultato in parità sul 3-3, passano solo 3 minuti ed è sempre il Trepuzzi a prendere il largo grazie ad una meta di D'Oria; Miglietta trasforma i due punti addizionali, portando così il risultato sul 3-10. Al 19' il Monopoli su azione di mischia si porta in parità, ma passano appena 2 minuti ed è l' apertura Nestola sigla la meta del nuovo vantaggio della compagine salentina, Miglietta trasforma, portando il risultato sul 10-17, poi al 30' Nestola trasforma una punizione da notevole distanza ponendo un largo margine tra le due squadre, ma la squadra monopolitana non molla e riesce ad andare in meta al 33', il risultato si porta quindi sul 15-20. Sul finire del primo tempo è Miglietta che trasforma una punizione per i giallorossi fissando il punteggio sul 15-23risultato finale del primo tempo. Il secondo tempo si apre con un Monopoli molto più arrembante che va in meta al 10', ma appena tre minuti dopo il GORIMA con un azione irresistibile stava per andare in meta la difesa del Monopoli per fermarla effettua un placcaggio alto che costa ai locali una meta tecnica. Il Trepuzzi va ancora in meta al 15' grazie a Di Summa, non passano due minuti e la squadra monopolitana va in meta, portando il risultato sul definitivo 25-35. Per la restante mezz'ora il gioco si stagna sul centrocampo con delle rare e sporadiche azioni da parte di entrambe le squadre. A fine partita Andrea Miglietta, ala e calciatore della squadra, ha dichiarato: "Non era una partita semplice, il Monopoli è una squadra ostica se la si affronta nel proprio campo, dove può, grazie al campo di dimensioni ridotte, applicare al meglio la propria peculiarità gioco stretto e di mischia. Dal canto nostro siamo scesi in campo con la miglior formazione possibile, viste le numerose assenze, con in testa il voler portare a casa i 5 punti. Stiamo crescendo a livello di gioco, per la disciplina, come indicano i due cartellini gialli, la strada è ancora lunga. A livello di gioco abbiamo commesso pochissimi errori, abbiamo concesso poco in difesa, anche se ci sono situazioni da rivedere in vista del prossimo incontro. Stiamo migliorando anche dal punto di vista della trasmissione della palla. Purtroppo dobbiamo essere ancora più cinici e sfruttare tutte le opportunità che il match ci offre". risultati: Santeramo - Salento Rugby 40 - 12 (6-2) Rende - Tigri Bari 19 - 31 (3-5) Monopoli - GORIMA 25- 35 (4-4) Classifica: GORIMA 16; Santeramo 15; Tigri Bari 10; Monopoli 3; Salento 1; Rende 0. Bari, Salento 4 punti di penalizzazione; Monopoli 8. Addetto Stampa Salento XV Trepuzzi Giacomo Civino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento