Rugby: il Treputium vince ma non convince

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Modugno, 1 dicembre 2019 Il Treputium vince in trasferta con l'ultima in classifica giocando la peggiore gara dall'inizio del campionato, unica nota positiva della giornata i cinque punti che permettono alla squadra salentina di rimanere al secondo posto. Primo Tempo: un Treputium svogliato gioca a ritmi talmente bassi che sembra che cammini in campo, grazie alle fasi statiche una buona mischia ordinata e una touche più che sufficiente i salentini si mantengono a galla e realizzano tre mete al 10° con D'Oria, al 20° con Spedicato al 35° con Konaté. Il primo tempo termina con il punteggio di 0 a 31.

Secondo Tempo: se possibile il gioco diventa ancora più stucchevole solo due iniziative personali dei nuovi entrati, al 10° Rammazzo e al 33° D'Agostino permettono al Treputium di realizzare due mete entrambe trasformate da Nestola.

Il risultato finale è 0 a 31 Il tecnico Perrone dichiara abbiamo fatto come i gamberi siamo tornati indietro a livello tattico ma soprattutto a rugby non si può giocare a questi ritmi blandi, ora abbiamo due settimane per preparare al meglio la gara interna con la terza in classifica. R.U. Santeramo R. Potenza 99 a 0. mete 15 a 0 Appia R. A. Bitonto 20 a 0 rinuncia mete 4 a 0 Panthers R.T. Treputium 0 a 31 mete 0 a 5 T. Bari 1980 R. Corato 141 a 0 mete 23 a 0 Draghi Bat Asd Foggia 14 a 20 mete 1 a 4 Classifica: Bari 25; Treputium 20; Draghi BAT 15; Appia Brindisi, Foggia e Santeramo 12; Corato 5; Potenza 1; Panthers -4 Bitonto -8.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento