Repertorio.
Sport

Rugby: per la Gorima Trepuzzi una sconfitta a testa alta

Si torna dalla Sicilia con una sconfitta ma, paradossalmente, anche con una maggiore consapevolezza nei propri mezzi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

CALTANISSETTA - La Gorima Trepuzzi Rugby torna dalla Sicilia con una sconfitta ma, paradossalmente, anche con una maggiore consapevolezza nei propri mezzi e la convinzione di avere ancora tanto da dire in questo girone per la promozione in serie B. I giallorossi hanno affrontato la difficile trasferta di Caltanissetta con una formazione rimaneggiata, a causa degli infortuni e dell'indisponibilità di alcuni giocatori legata a motivi lavorativi. In casa del Nissa, una delle squadre accreditate per la vittoria finale, il XV di mister Francioso ha sfoderato, però, una prestazione solida, conducendo a lungo l'incontro e imponendo ai quotati avversari il proprio gioco.

La Gorima apre le marcature al 7' con la meta di Tardio, alla quale rispondono i padroni di casa con un calcio piazzato. Alla mezz'ora il Trepuzzi allunga, grazie ai tre punti realizzati su punizione da Miglietta, e chiude la prima frazione in vantaggio per 8-3. Nella ripresa i nisseni entrano in campo decisi a ribaltare il risultato e, al 10', realizzano la loro prima meta, portandosi sull'8-8. Il tempo di un giro di lancette e i salentini tornano avanti, grazie a un'altra punizione trasformata da Miglietta. Il match resta in equilibrio fino alla metà della ripresa, poi il lungo viaggio sostenuto e il valzer delle sostituzioni, tolgono al Trepuzzi la solidità iniziale. Il Nissa alza il ritmo e nel finale riesce a realizzare due mete, l'ultima a tempo scaduto con il risultato già acquisito. L'incontro termina 18-11 per i siciliani: la Gorima porta a casa un punto di bonus che potrebbe risultare importante nel prosieguo del campionato, e una prestazione convincente che mantiene alto il morale del XV giallorosso.

Il tecnico Francioso è rammaricato, in una pule così equilibrato ogni disattenzione può costare cara, i ragazzi hanno messo tutto quello che avevano in questo incontro ma come col Napoli alcune ingenuità ed errori tattici hanno comportato un'altra sconfitta, ma io credo in questo gruppo se riusciamo a far tesoro degli errori di queste due gare che comunque abbiamo giocato alla pari possiamo ancora dire la nostra.

Gorima SalentoXV Trepuzzi

Calavita, Perrone G., Pezzuto Mattia, Manno, Assenzio, Solazzo, Ragione, Tardio, Bonaparte, Perrone C., Rampino, Forte, D'Oria, Baccio, Miglietta

A disposizione: Di Matteo, Cecchini, Monti, Pezzuto Maurizio, Melacca, Corbascio

RISULTATI C1 girone H

Am. Monopoli VS Ragusa 14 - 13 mete (1-1)

Nissa Caltanisetta VS GORIMA Trepuzzi 18 - 11 mete (3-1)

Napoli VS Salerno VS 32 - 13 mete (4-2)

Classifica: Napoli 9, Salerno, Ragusa e Nissa 5 Monopoli 4 Trepuzzi 2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby: per la Gorima Trepuzzi una sconfitta a testa alta

LeccePrima è in caricamento