Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport Trepuzzi

Rugby: trasferta siciliana amara per il Gorima contro un buon Ragusa

La prima partita in trasferta del Gorima Salento XV è una sconfitta in terra siciliana, contro un Ragusa molto ben organizzato

La prima partita in trasferta del Gorima Salento XV è una sconfitta in terra siciliana, contro un Ragusa molto ben organizzato. Pronti via e già al 3’ i padroni di casa aprono le marcature grazie ad una punizione.

Nonostante un ottima e salda difesa che ha contraddistinto la squadra salentina nel primo tempo, il Ragusa sigla una meta al 11' (trasformata), portando così il risultato sul 10-0, poi sul finale di tempo è sempre la compagine isolana ad andare a segno con un' altra meta trasformata. Il primo tempo si chiude sul 17-0.

Il secondo tempo primi venti minuti da dimenticare per il GORIMA, la squadra ospite sbanda vistosamente e sembra uscita dalla partita infatti il Ragusa va a segno nel giro di due minuti prima al 4’ e poi al 6’ portandosi così sul 31-0, al 20’ ancora i locali siglano un'altra meta, a questo punto il Trepuzzi si scuote e riesce a rientrare in partita ma ormai è troppo tardi, sul finale Carlo Perrone è abile a sfruttare un indecisione avversaria e a siglare al centro dei pali l' unica metà dei salentini.

Risultato finale 36-7. A fine partita Michele Nestola dichiara:” Risultato pesante, abbiamo dimostrato una discreta fase difensiva, ma abbiamo ancora tanto su cui lavorare e migliorare; a questi livelli non ci si può concedere neanche un attimo di distrazione, figuriamoci venti minuti, utilizzeremo queste due settimane di pausa per lavorare al meglio in vista del derby col Bari”. Regio Calabria - Tigri Bari 25 - 8 (4-1) S. Maria Capua V. - Partenope Napoli 3 - 17 (0-3) Ragusa - GORIMA 36 - 7 (5-1) Classifica: Reggio Calabria 10, Partenope 9, Ragusa 6, GORIMA 4, S. Maria C. V. 1, Tigri Bari 0; Addetto Stampa Salento XV Trepuzzi Giacomo Civino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby: trasferta siciliana amara per il Gorima contro un buon Ragusa

LeccePrima è in caricamento