Sabato, 24 Luglio 2021
Sport

Rugby, vola la Svicat Lecce: con l'Avezzano quarto successo consecutivo

Vittoria casalinga per 34 a 12 sugli abruzzesi in una gara mai in discussione. In meta anche Fabio Pagliara, al rientro dopo un lungo infortunio. Solo sul 22 a 0 un moto d'oroglio degli ospiti, che hanno tentato un difficile recupero. Prossimo appuntamento sul campo della Primavera Roma

Foto di Paolo Tauro.

LECCE – E’ un momento d’oro quello che sta attraversando la Svicat Lecce, che raggranella la quarta vittoria consecutiva, battendo questa volta per 34-12 l'Avezzano davanti al proprio pubblico.

La partenza dei salentini non è a razzo; restano in attesa delle iniziative degli ospiti, poi centrano i primi 3 punti con Riccardo Robuschi e vanno in meta con Micheal Stubbs, abile a controllare l'ovale col piede e a regalare 5 punti. Robuschi non indovina però i pali e il punteggio resta fermo sull'8 a 0.

Poco prima della fine della prima frazione, altre due mete: Luigi Maci a capitalizza al meglio una splendida azione corale, poi Robuschi centra i pali e il primo tempo si chiude sul 15-0.

Ripresa ancora con gli evergreen in avanti, e meta di Francesco Palma, che raccoglie un suggerimento di capitan D'Oria. Robuschi indovina poi i pali e si va sul 22-0.

Solo a quel punto l'Avezzano ha un moto d’orgoglio e va in meta due volte in pochi minuti. Sul 22 a 12 la Svicat riprende in mano la gara e realizza la quarta meta del match grazie a Fabio Pagliara, al rientro dopo un lungo infortunio.

Piazzola sfortunata, per Robuschi e punteggio che quindi cambia solo dopo pochi minuti quando, ancora Luigi Maci, posa l'ovale oltre la linea di meta coronando al meglio un’azione in velocità. E una gara mai messa in discussione si chiude qui. Prossimo appuntamento tra due domeniche sul campo della Primavera Roma.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, vola la Svicat Lecce: con l'Avezzano quarto successo consecutivo

LeccePrima è in caricamento