Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Football americano, i “Salento Dragons” in trasferta nella capitale

Nato quest'anno il settore giovanile under 15 ed under 18 della squadra di football americano: le due formazioni salentine della società saranno a Roma per disputare un Bowl fiveman, a cui parteciperanno squadre della capitale e di Firenze

Salento Dragons

LECCE - È nato quest’anno, a Lecce, il settore giovanile under 15 ed under 18 dei Salento Dragons, società sportiva che negli ultimi quattro anni ha disputato, con ottimi risultati, i campionati nazionali di football americano. Le due squadre giovanili, dopo una minuziosa preparazione atletica e tecnica, curata dai coaches Roberto Vitale, Vito Nigro e Pasquale Pulli, affiancati dalla new entry Elena Tommasi, domenica 4 dicembre, effettueranno la loro prima trasferta a Roma, sui campi dell’Oasi club, dove si disputerà un Bowl fiveman a cui parteciperanno, oltre ai salentini, le compagini giovanili della “Legio XIII - Roma”, dei “Guelfi – Firenze” e dei “Grizzlies – Roma”. La premiazione arriverà al termine delle sfida, alle 14.

L’importante appuntamento, come stabiliscono i regolamenti federali, consentirà ai Salento Dragons di poter disputare i campionati nazionali U15 e U18 previsti per l’anno prossimo: "Inutile dire che tutti i ragazzi sono eccitatissimi e fortemente determinati – spiega Roberto Vitale, head coach - a portare a casa un buon risultato per onorare il Salento che in quest’occasione rappresentano. Sono molto fiducioso in loro e sono sicuro che domenica onereranno sul campo gli sforzi profusi negli allenamenti degli ultimi mesi. In ogni caso è un’esperienza importantissima; infatti si confronteranno coi loro coetanei di altre e nuove realtà locali".

Il portavoce, Mauro Serrano, non nasconde la propria soddisfazione: “È stato profuso un particolare sforzo da parte della dirigenza per far crescere, negli anni, la nostra disciplina sportiva. I giovani atleti faranno parte della prima squadra in un prossimo vicino futuro, per cui riponiamo in loro il nostro futuro. Fuori da ogni polemica devo dire che la trasferta di Roma è autofinanziata, quindi facciamo appello a coloro che vogliono darci una mano, dal punto di vista finanziario, per sostenere i Salento Dragons che onorano in campo nazionale, anche in questa occasione, tutto il Salento.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football americano, i “Salento Dragons” in trasferta nella capitale

LeccePrima è in caricamento