Sport

Sangue salentino, seguito dal Bayern. Il primo salto: giocherà nel Fc Memmingen

Gianluca Ippolito, il ragazzo di 14 anni di origini novolesi su cui si sono posati da qualche tempo gli occhi del principale club tedesco, dopo il provino ora ha una chance importante in una formazione della “Oberliga den Bayern”, in quinta divisione

LECCE - Ricordate Gianluca Ippolito, il ragazzo di 14 anni con sangue salentino nelle vene e tifoso sfegatato del centrocampista Franck Ribery e del Bayern Monaco? Proprio con la potenza calcistica bavarese aveva fatto un provino in primavera e ora, per lui, è venuto il momento della prova sul campo in un’esperienza nuova e importante sotto l’aspetto formativo.

Da quest’anno, infatti, militerà ancora molto giovane nella “Oberliga den Bayern”, in quinta divisione. Il ragazzo dovrà farsi valere con la maglia del FC Memmingen. Davvero d’ottimo auspicio, per la sua giovane e promettente carriera, avviarsi ai passi più importanti proprio nell’anno in cui la Germania ha conquistato il campionato del mondo.

Nato – appunto – in Germania, residente a Kempet, il nome tradisce però origini chiaramente italiane e, nello specifico, salentine.  Di Novoli, per la precisione, è suo nonno Antonio, che in Baviera si era recato a soli 19 anni pensando di restarci per breve tempo, in cerca di lavoro, e dove invece ha costruito la sua vita. Anche il papà, Francesco, che crede fortemente nelle sue possibilità, è nato nel Leccese, a Campi Salentina.

Gianluca segue le sorti del Lecce, essendo nel contempo appassionato del Milan e del Bayern Monaco, con cui proprio nell’aprile scorso è riuscito ad avverare un sogno: effettuare un provino. Gli occhi degli osservatori del club si sono posati sui di lui quando, in Landesliga (settimo livello calcistico), con il Tsw Kottern ha siglato l’impressionante sequenza di 13 reti in 11 gare.

E allora, chissà che la sua strada non sia segnata verso il successo. Chi l’ha seguito da vicino, crede che le potenzialità per una carriera degna di questo nome ci siano tutte. In bocca al lupo, piccolo grande uomo!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangue salentino, seguito dal Bayern. Il primo salto: giocherà nel Fc Memmingen

LeccePrima è in caricamento