Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport Racale

Scudieri e Pizzi i vincitori del rally "Quattro Comuni"

I due hanno diviso l'abitacolo di una Peugeot 206 World Rally Car "made in FriulMotor " grazie alla quale sono riusciti ad aggiudicarsi tre delle quattro Prove Speciali

L'americano residente in Belgio Giacomo Scudieri ed il barese Antonio Pizzi sono i vincitori del "2° Rally Ronde dei Quattro Comuni" disputatosi lo scorso week-end in provincia di Lecce. I due hanno diviso l'abitacolo di una Peugeot 206 World Rally Car "made in FriulMotor " grazie alla quale sono riusciti ad aggiudicarsi tre delle quattro Prove Speciali in programma, lasciando solo la prima agli avversari.

"Sono stracontento - ha affermato Giacomo Scudieri - di aver vinto questa gara - perchè ho sempre amato i rally che si svolgono qui in provincia di Lecce: i percorsi sono molto difficili e, per questo motivo, più veri. Il mio plauso va agli organizzatori che sono riusciti a mettere su un così bella gara". Ma il rallysalentino ha vissuto il suo primo colpo di scena già nelle battute iniziali: uno dei maggiori candidati alla vittoria finale, il campano Gianluigi Nicoloro su Skoda Fabia WRC, è uscito di scena già nei primi chilometri della P.S. 1. A risollevare il morale in casa "Global Rally" ci hanno pensato i lombardi Fabrizio Colombi ed Angelo Mattanza che sono riusciti a portare la loro Renault Clio Maxi fino al secondo posto finale, a 42"3 dal vincitore. I migliori tra i piloti pugliesi sono stati i leccesi Marco De Marco ed Enrico De Lorenzo, terzi assoluti (a 46"9 dal leader) e vincitori della Classe N4 grazie alla Mitsubishi Lancer Evo IX preparata dalla "Vomero Racing". In quarta posizione assoluta si sono piazzati i sanmarinesi Alex Raschi e Stefano Pascucci, impegnati in una gara-test con la loro Renault Clio R3. Quinti i
casaranesi "Leo" Albano e Fernando Sorano su Renault Clio Gr. A della Ferrara Motors. Primo tra gli equipaggi della "Scuderia Salento MotorSport" è quello composto dal vice-presidente "Lele" Giudice e dal nipote Francesco Meraglia su Renault Clio Super 1600 della FR Special Cars. Da segnalare l'ottavo posto assoluto, e primo di N3, ottenuto dal sanmarinese pluricampione italiano Alex Broccoli affiancato da Lorenzo Ercolani che acquista maggiore valore se si considera che, per lui, quella salentina era solo una gara-test della Opel Astra GTC turbodiesel. Impeccabile l'organizzazione del rally che ha particolarmente stupito, soprattutto anche grazie alla "pirotecnica" cerimonia di premiazione.

Per maggiori ragguagli sulla manifestazione potete consultare il sito all'indirizzo www.salentomotori.it

In formato Pdf la Classifica assoluta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scudieri e Pizzi i vincitori del rally "Quattro Comuni"

LeccePrima è in caricamento