Sport

“Si gioca in attacco” anche a Giuliano di Lecce: nasce l'Asd affiliata al Csi

Promuovere lo sport come momento di educazione, crescita, impegno e aggregazione sociale. Con questi obiettivi nasce a Giuliano di Lecce, frazione di Castrignano del Capo, la locale Associazione sportiva dilettantistica, affiliata al Centro sportivo italiano

GIULIANO DI LECCE - Promuovere lo sport come momento di educazione, crescita, impegno e aggregazione sociale. Educare, sempre attraverso i valori dello sport, e prevenire così anche disagi sociali nei ragazzi. Con questi obiettivi nasce a Giuliano di Lecce, frazione di Castrignano del Capo, la locale Associazione sportiva dilettantistica, affiliata al Centro sportivo italiano, sezione provinciale.

Il presidente provinciale del Csi, Marco Calogiuri, insieme ai dirigenti Giovanni Camerino e Umberto Rizzo hanno partecipato e salutato l'evento con l'inaugurazione ufficiale della sede sociale. Dopo la benedizione del parroco e il tradizionale taglio del nastro, il sindaco di Castrignano del Capo, Anna Maria Rosafio, ha sottolineato l'operosità degli abitanti ed ha rimarcato come, attraverso la collaborazione di tutti, si sia riusciti a fare cose importanti, come “educare attraverso lo sport”. Presidente della nuova società è Paola Venuti, che si avvarrà di un direttivo quasi completamente “rosa”.

Entusiasta la cittadinanza nella consapevolezza che, anche grazie all’affiancamento del Csi, il gruppo saprà lavorare nella direzione giusta.

“Si gioca in attacco” anche a Giuliano, così come ha chiesto Papa Francesco nominato idealmente capitano del Csi durante l’incontro con i rappresentati di tutta Italia per i 70 anni del centro. “Non accontentatevi di un pareggio mediocre - disse il Papa -, date il meglio di voi stessi, spendete la vita per ciò che vale davvero e che dura per sempre. Non accontentatevi di vite tiepide, mediocremente pareggiate. Cercate la vittoria sempre”.

Ed è il messaggio che da oggi guiderà anche l’Asd di Giuliano, con l’obiettivo di promuovere valori come rispetto, amicizia, lealtà, con tenacia, senza mai scoraggiarsi, per giocare in attacco sul campo da calcio e su quello della vita, facendo sempre dello sport uno strumento per trasmettere i veri valori dell’esistenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Si gioca in attacco” anche a Giuliano di Lecce: nasce l'Asd affiliata al Csi

LeccePrima è in caricamento