rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Conclusa l'operazione

Il croato Simic ha firmato fino al 2024: ora è il quarto marcatore per Baroni

Dopo le partenze di Meccariello e Bjarnason la coperta in difesa era corta. Il nuovo arrivato ha sostenuto le visite mediche ed è pronto ad aggregarsi al gruppo. Monterisi alla Fidelis Andria

LECCE - Dopo il tesseramento di Faragò, che ha fatto ieri il suo esordio in maglia giallorossa nella vittoriosa trasferta di Pordenone, oggi è stata la volta di Lorenco Simic, difensore centrale di 25 anni. Il calciatore questa mattina ha sostenuto le visite mediche e poi ha firmato il contratto che lo lega al Lecce fino al giugno del 2024 con opzione per la stagione successiva. 

Simic nelle ultime due stagioni ha militato nella massima serie polacca, con lo Zagleb Lubin con cui ha collezionato 26 presenze e 6 gol e anche rimediato un problema al legamento del collaterale del ginocchio che lo ha tenuto fermo per oltre due mesi, da dicembre 2020 a febbraio 2021. In precedenza ha vestito in passato anche le maglie di Empoli, in serie B, e di Spal, in serie A. Con il suo arrivo, Corvino mette a disposizione di Baroni un altro marcatore: dopo le partenze di Meccariello e Bjarnason la coperta era corta considerando anche l'attuale indisponibilità di Tuia.

Un'altra operazione, questa volta in uscita, riguarda Ilario Monterisi, anche lui difensore. Il Lecce ha risolto con il Catanzaro la cessione in prestio del calciatore e lo ha girato, con la stessa formula, alla Fidelis Andria. 

La squadra intanto ha ripreso oggi ad allenarsi: giovedì sarà di scena all'Olimpico contro la Roma per gli ottavi di finale di Coppa Italia, mentre domenica in progamma la prima giornata del girone di ritorno, in casa contro la Cremonese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il croato Simic ha firmato fino al 2024: ora è il quarto marcatore per Baroni

LeccePrima è in caricamento