Spalti gremiti di ragazzi delle scuole per il derby Novoli-Otranto

Ci saranno ospiti speciali ad assistere a Novoli – Otranto, gara di calcio valevole per la penultima giornata del campionato di promozione pugliese, girone B, in scena domenica 27 aprile alle 16, al “Toto Cezzi” di Novoli

NOVOLI - Ci saranno ospiti speciali ad assistere a Novoli – Otranto, gara di calcio valevole per la penultima giornata del campionato di promozione pugliese, girone B, in scena domenica 27 aprile alle 16, al “Toto Cezzi” di Novoli. La penultima gara tra le mura amiche dei rossoblù di mister Simone Schipa, impegnati in un testa a testa per la vittoria del campionato contro il Putignano, sancirà ufficialmente la conclusione de “La festa rossoblu – A scuola di sport”, un progetto sociale che come già avvenuto nel corso delle scorse stagioni porterà sugli spalti gli alunni dell’Istituto comprensivo di Novoli e le loro famiglie.

L’iniziativa, ideata dall’Associazione sportiva dilettantistica Novoli calcio guidata dal presidente Nino Sebaste, con l’assessorato allo Sport del Comune di Novoli, ha trovato anche il consenso del dirigente scolastico, Gilberto Spagnolo, e la collaborazione del settore giovanile del club, guidato dal ds Luca Spagnolo e dell’affiliata scuola calcio “Madonna del Pane”, anch’essa presente sulle gradinate del campo sportivo novolese con il responsabile Massimo Potì.

Diversi gli obiettivi della manifestazione, che potrebbe ripetersi anche nelle prossime gare interne e che vuole principalmente avvicinare i più giovani e le loro famiglie al mondo dello sport e del calcio nello specifico.

Soddisfazione unanime e attesa nell’ambiente. “Siamo veramente contenti – afferma Nino Sebaste, presidente del sodalizio di via Trepuzzi, anche a nome di tutti i soci dell’Asd – di ospitare i nostri giovani e le loro famiglie per l’importantissima gara di domenica prossima che ci vede contrapposti all’Otranto. Potranno vivere da vicino e non davanti alla tv le emozioni del calcio giocato e stare vicino alla squadra del loro paese insieme ai tifosi che ogni domenica affollano le gradinate del nostro campo sportivo e sostenerla, sempre all’insegna dei veri valori dello sport”.

A lui fa eco Pasquale Palomba, assessore allo Sport. “Questa è un’occasione speciale per rivalutare il calcio e dare lustro all’impegno del Novoli calcio – dice-. La cronaca ci fornisce spesso cattivi esempi e noi vogliamo fare conoscere ai più giovani il vero significato di gioco di squadra e passione, partendo proprio dal nostro campo sportivo, dalla nostra squadra, dai nostri colori. Sarà una festa rossoblù che speriamo di poteri ripetere a fine partita”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul fronte squadra, mister Simone Schipa tiene lontano dai clamori i suoi ragazzi reduci dal buon pareggio sul difficile campo di Leverano e dalla lunga pausa Pasquale. “Ci aspetta una gara importante con avversari tosti e motivati, allenati da un mister preparato e motivato. E poi è sempre un derby. I miei ragazzi sanno bene che non possiamo sbagliare assolutamente e per questo sono certo che come al solito punteranno sull’umiltà, sul lavoro, sul sacrificio e sulla compattezza di un gruppo splendido ed unico. Stiamo preparando al meglio il match al resto alle gare che mancano all’undici maggio noi non pensiamo. Siamo abituati a vivere partita dopo partita”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento