Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport

Coppa Italia: il Lecce cade solo nel finale. De Col porta lo Spezia al terzo turno

Lerda ha dovuto rinunciare, oltre che a Miccoli, anche a Papini, che si è fermato nel riscaldamento. In attacco schierata la coppia formata da Moscardelli e Della Rocca. I salentini escono a testa alta: hanno sofferto ma pure creato occasioni da goal

Dal profilo Twitter dell'Ac Spezia.

LECCE – Cade solo nel finale il Lecce, impegnato a La Spezia nel secondo turno di Coppa Italia. Il gol vittoria per i liguri è arrivato a quattro minuti dal 90’ con il difensore De Col, abile a girare in rete una punizione dalla destra calciata da Schiattarella.

Mister Franco Lerda, in tribuna per squalifica, ha dovuto rinunciare, oltre che a Miccoli, a Papini che si è fermato nel corso del riscaldamento. Al suo posto è stato impiegato Amodio. In avanti Della Rocca e Moscardelli. Il Lecce ha subito la maggiore continuità dei padroni di casa che si sono procurati le migliori occasioni da rete - determinante più volte il portiere Bleve -,  ma ha saputo rilanciare l’azione arrivando in diverse circostanze alla conclusione, soprattutto con Moscardelli,.

Il tabellino di Spezia –Lecce 1 a 0.

SPEZIA(4-4-2): Nocchi; De Col, Migliore, Ceccarelli (cap.), Datkovic; Culina (85’ Ciurria), Juande (88’ Bakic) , Sammarco e Schiattarella; Catellani, Ebagua (66’ Ardemagni). A disposizione:  Bazzucchi, Bedei, Acampora,  Ceccaroni, Cisotti, Valentini, Bastoni.  Allenatore: Bjelica.

LECCE (4-4-2): Bleve; Donida, Abruzzese (cap.), Sacilotto, Lopez;  Rosafio (46’ Carrozza), Amodio (88’ Cicerello), Salvi, Doumbia, Della Rocca, Moscardelli (83’ Bogliacino).  A disposizione: Chironi, Brunetti, Kalombo, , Morello, Cicerello, Persano. Allenatore: Chini

Marcatori: 86’ De Col

Ammoniti: 56’ Ceccarelli, 58’ Datkovic, 67’ Juande, 77’ Sacilotto, 84’ Amodio, 90’ Bogliacino

Arbitro: Gavillucci di Latina

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia: il Lecce cade solo nel finale. De Col porta lo Spezia al terzo turno

LeccePrima è in caricamento