Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport

Non solo Conte e Pellè. Uno studente salentino come portabandiera

Grazie all'iniziativa di alcuni sponsor, quattro ragazzi porteranno in campo il tricolore all'ingresso delle squadre in campo. Uno di loro è leccese

LECCE - Domani sera a Lione i salentini sul terreno di gioco per Italia- Belgio, valida i Campionati europei di calcio, saranno tre.

Infatti, oltre al tecnico della Nazionale, Antonio Conte e all'attaccante Graziano Pellè, ci sarà uno studente leccese, Cristian Leo, nel ruolo di portabandiera insieme a tre altri ragazzi, di Milano, Cuneo e Mantova. Porteranno sul terreno di gioco il tricolore durante l'ingresso delle squadre in campo. Cristian frequenta il secondo anno presso il Liceo Palmieri e ha potuto realizzare il suo sogno grazie a due sponsor, Lidl e Coca Cola. 

E' la seconda volta negli ultimi mesi che un giovane appassionato di calcio proveniente dalla provincia di Lecce partecipa ad un grande evento: a fine marzo Diego Parisi , nell'ambito di una iniziativa di solidarietà, è stato invitato al Camp Nou per accompagnare i calciatori di Barcellona e Arsenal sul manto erboso in occasione di una partita di Champions League.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo Conte e Pellè. Uno studente salentino come portabandiera

LeccePrima è in caricamento