Taekwondo: le atlete salentine conquistano due ori, un argento e due bronzi

Il “Palacalafiore” di Reggio Calabria ha ospitato nei giorni scorsi i Campionati Italiani di taekwondo per cinture rosse categoria Cadetti e per cinture nere Seniores

LECCE - Il “Palacalafiore” di Reggio Calabria ha ospitato nei giorni scorsi i Campionati Italiani di taekwondo per cinture rosse categoria Cadetti e per cinture nere Seniores.

Nella sezione femminile hanno brillato la cadetta Claudia Mazzotta (Olympic Taekwondo Giannone di Trepuzzi), che ha vinto la medaglia d’oro nella -55 kg, e le seniores Cristiana Rizzelli, in forza al Cs dell’Esercito italiano, che si è piazzata prima nella -67 kg; Marina Rizzelli dell’Olympic Taekwondo Giannone, che ha vinto l’argento nella -73 kg, e Chiara Fiore dell’Accademia Tkd Perulli di Lecce, salita sul terzo gradino del podio nella -46 kg

In particolare Mazzotta ha superato il primo incontro per 8-4 ed il secondo con un secco 8-0, volando poi in finale dove ha battuto la sua diretta contendente per 3-2 e si è laureata campionessa italiana Cadetta. Rizzelli, invece, ha portato a casa la medaglia più preziosa dopo tre ottimi combattimenti, sbarazzandosi in finale della campionessa italiana in carica con un secco 12-0; punteggio che ha imposto la conclusione del match prima del limite.

Cristiana Rizzelli-2In virtù di questi risultati Claudia Mazzotta è stata convocata dalla Nazionale in vista del Campionato Europeo Cadetti in programma dal 9 all’11 settembre prossimi in Romania, mentre Cristiana Rizzelli a luglio volerà in Russia (a Grosz) per affrontare gli Europei Under 21, dove cercherà di migliorare la sua posizione (nelle precedenti edizioni aveva conquistato due bronzi).

In Calabria c’è stata gloria anche per Marina Rizzelli dell’Olympic Taekwondo Giannone, che ha vinto l’argento nella -73 kg dopo aver ceduto la finale ad un’altra pugliese, Maristella Smiraglia, per 2-1, e per Chiara Fiore dell’Accademia Tkd Perulli, salita sul terzo gradino del podio nella -46 kg. Dopo aver perso al primo turno, Chiara ha sfruttato il ripescaggio riuscendo ad aggiudicarsi un meritato bronzo grazie alla sua esperienza, fondamentale nella categoria più combattuta del torneo.

Sempre nell’ambito del taekwondo, da segnalare il bronzo conquistato da Giulia Giordano dell’OlympicTaekwondo Giannone nella cat. -57 kg dei Campionati Italiani Universitari disputati a Reggio Emilia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento