Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Tennis, per Galatina sfida finale per la promozione in A2 con l'Ambrosiano

Battuto domenica il Ferratella Tennis club di Roma, i salentini sono pronti ad incontrarsi in una doppia finale con una vera e propria istituzione in Italia: il Tennis club Ambrosiano di Milano di Galovic e Frigerio

GALATINA - Ci sono alcune domeniche che nascono bene. Alcune cose partono subito con il piede giusto e continuano meglio. Ci sarebbe dovuta essere una grossa perturbazione sui campi da tennis di Galatina. Un vero e proprio temporale che avrebbe dovuto squarciare i cieli della cittadina del salento che ospitava la semifinale playoff di seri B maschile tra Ct Galatina e Ferratella Tennis club di Roma.

L'unico temporale però, si è abbattuto sulle teste dei poveri tennisti romani, a giudicare dai loro volti a fine partita. Probabilmente si aspettavano di poter averla vinta facile contro la formazione salentina che, a detta di tutti gli osservatori esterni, avrebbe meritato il primo posto in classifica.

La cronaca degli incontri, riporta un inesorabile 5 a 1 per il Ct Galatina, anche se a causa di un errore nella compilazione del referto, l'arbitro ha assegnato un incontro al Ferratella. Il fatto veramente importante è che il Circolo tennis Galatina, si sia aggiudicato la finale dei playoff per conquistare la serie A2.

La prossima, sarà una partita tanto importante, quanto proibitiva per i salentini, che dovranno avere a che fare con uno dei circoli più famosi di Italia: il Tennis club Ambrosiano di Milano.

Lo storico circolo è veramente un'istituzione del tennis italiano e la sua squadra di serie B maschile ospita, tra gli altri, il campione di origine croata Galovic (2.1 e numero 600 al mondo) e l'italiano Frigerio (2.3 e numero 900 al mondo).

Le due squadre si affronteranno in due sfide, una di andata, che si terrà a Galatina, domenica prossima, 22 giugno, ed una di ritorno, che si terrà il 29 giugno.

“Ci eravamo appellati ad un colpo di fortuna, ed effettivamente siamo stati aiutati dal tempo clemente”, dice il presidente, Giovanni Stasi.” Questa la nostra unica fortuna, perché quello che è il risultato del campo, non lascia dubbi. Siamo stati troppo più forti dei nostri avversari. I miei ragazzi sono stati eccezionali. Sempre concentrati e supportati da un pubblico che diventa sempre più numeroso ed importante per noi. Crediamo veramente nel colpaccio. Siamo consapevoli dello strapotere dell'Ambrosiano, ma venderemo cara la pelle. In bocca al lupo ai nostri avversari: vincerà il migliore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, per Galatina sfida finale per la promozione in A2 con l'Ambrosiano

LeccePrima è in caricamento