Sabato, 25 Settembre 2021
Sport Maglie

Tennis: l'Italia supera la Croazia, ma con difficoltà

È l'Italia a passare nella qualificazione contro la Croazia nel primo turno della Soisbault / Reina Cup. Una giornata non facile per il team italiano: recupera dopo la prima sconfitta

È l'Italia a passare il turno nel confronto di qualificazione contro la Croazia nel primo turno della Soisbault / Reina Cup. Una giornata non facile per il team italiano che ha dovuto mettere in conto anche la giornata no di Claudia Giovine, sconfitta per 6-1, 7-5 dalla croata Antonela Susak nella partita di esordio. "Ho avvertito il cambio di superficie -ha dichiarato la tennista brindisina- visto che fino a qualche giorno fa ho giocato sul veloce a Jesi mentre qui a Maglie le partite si svolgono sulla terra rossa". Compito quindi impegnativo quello di Anastasia Grymalska che ha sentito su di sé la pressione dell'incontro decisivo.

La Indire Akiki è subito riuscita ad imporre il suo gioco conquistando senza troppe difficoltà il primo set per 6-4. Il secondo è stato invece appannaggio della italiana che si è imposta per 6 a 1. Nel terzo e decisivo set la rimonta della Grymalska è cominciata quando sembrava già troppo tardi, sul 5 a 2 per la croata. Annullati due match-point, la Grymalska riusciva a conquistare la vittoria col punteggio di 7-5. Per stabilire la squadra semifinalista è occorso il doppio di spareggio: Meccico - Grymalska contro Banovec - Akiki. Una partita condotta con regolarità dalle due coppie: la squadra azzurra, tranne un ultimo tentennamento nel finale quando si è fatta raggiungere sul tre pari nel secondo set, è riuscita a prevalere per 6-4, 6-4. Domani di nuovo in campo per affrontare l'Ungheria, testa di serie, mentre dall'altra parte del tabellone si scontreranno Serbia e Turchia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis: l'Italia supera la Croazia, ma con difficoltà

LeccePrima è in caricamento