menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tennis tavolo, il “Samsara Beach Città Bella Gallipoli” salvo in anticipo

Dopo il pareggio di domenica contro l’Utopia Nardò il team neroverde può festeggiare la permanenza in serie D1 con due giornate d’anticipo. In vetta lotta tra Galatina e Miggiano

GALLIPOLI – A sole due giornate dal termine del campionato, che dopo una lunga sosta riprenderà a metà aprile, la formazione del “Samsara beach Città Bella Gallipoli” di tennis tavolo può gioire per la conquista anticipata della salvezza nel torneo regionale maschile, girone D, di serie D1.       

Grazie all’ultimo pareggio ottenuto domenica scorsa sul campo dell’Utopia Nardò, la formazione gallipolina ha centrato la matematica permanenza nel campionato che vede la lotta al vertice tra la Fidelitas B Galatina e la Ginnika Sport Miggiano. Dopo i play out al termine della scorsa stagione il Città Bella ha raggiunto il risultato prefissato ad inizio torneo e con i suoi attuali 13 punti in classifica (frutto di 4 vittorie, tre sconfitte e 5 pareggi) viaggia nella zona tranquilla in attesa magari di incrementare lo score dei punti nelle ultime due gare del torneo, quella casalinga con il Sogliano e l’ultima trasferta a Copertino.

Al momento la squadra neroverde ha diviso quasi equamente il proprio punteggio in classifica con 7 punti conquistati all'andata e sei per ora incamerati al ritorno. Proprio il punto (3-3 il risultato finale) conquistato in quel di Nardò ha consentito di festeggiare la salvezza visto che proprio i granata, che occupano il terz’ultimo posto, non potranno superare la formazione gallipolina pur vincendo le ultime due gare. 

Il team ionico, inoltre, è reduce da una serie di risultati utili consecutivi: imbattuto da cinque partite, ossia dalla penultima sfida del girone di andata e non perde da oltre tre mesi. "Si tratta di un risultato che è stato raggiunto grazie a tutto il gruppo che si è saputo supportare e sostenere nei momenti difficili” il commento del vicepresidente ed atleta Roberto Cataldi, “per questo un ringraziamento doveroso va dunque agli altri componenti della squadra Nico Fedele, Angelo Giannelli e Davide Tuccio per questo bel risultato agonistico, che ci consente di tenere alto l'onore di Gallipoli nel tennistavolo.

Un grazie anche al nostro sponsor, il Samsara Beach, senza il cui determinante apporto non avremmo potuto nemmeno iniziare la stagione. Ci mancano ancora due partite per migliorare lo score dell'andata” aggiunge Cataldi, “senza dimenticare che nel girone di ritorno abbiamo pareggiato con le prime due in classifica e con la capolista ci siamo ritrovati sul 3-0, ad un soffio dalla clamorosa vittoria".  Ora tre settimane di stop, poi si ripartirà il 21 aprile in casa col Sogliano: per gli interessati la gara si terrà presso la palestra dell'istituto di via Gorizia, dalle 16 con ingresso libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento