Sabato, 19 Giugno 2021
Sport

Savino Tesoro getta la spugna. Anticipazioni prima della conferenza

In un'intervista al sito Tuttolegapro.com il patron del club ha dichiarato che nemmeno in caso di promozione resterà alla guida della società. Nella conferenza al "Via del Mare", prima della rifinitura della squadra, saranno esplicitate le ragioni della decisione

Antonio e Savino Tesoro.

LECCE - Nemmeno la promozione in serie B farebbe cambiare idea al presidente del club giallorosso, Savino Tesoro: a fine anno termina l'esperienza nel Salento. Il patron ha concesso, nel pomeriggio di oggi un'intervista ai colleghi del sito specializzato Tuttolegapro.com nella quale, nell'ambito di un ragionamento più complessivo sulle dinamiche federali, ha risposto ad un paio di domande sull'attuale momento.

Il patron ha però ribadito di voler lottare fino all'ultimo secondo per raggiungere la cadetteria e di essere convinto che la squadra abbia i mezzi per centrare l'obiettivo. Tesoro ha sottolineato di voler vincere anche in nome dei suoi contestatori e di voler mettere tutti d'accordo almeno per un giorno, sebbene sia convinto che nell'eventuale momento della festa saranno in tanti coloro che "rosicheranno".

Nella conferenza annunciata per domani alle 10.45 naturalmente queste anticipazioni verranno declinate nei dettagli ed assume una qualche consistenza l'ipotesi che sia Fabrizio Miccoli ad assumere un ruolo dirigenziale che gli consenta di traghettare la squadra fino al termine del campionato, mentre la proprietà avvierà eventuali trattative per la cessione del pacchetto azionario rilevato dopo il passo indietro della famiglia Semeraro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Savino Tesoro getta la spugna. Anticipazioni prima della conferenza

LeccePrima è in caricamento