Fidelity card, voucher e ridotti per bambini: i chiarimenti del club

L'Us Lecce ha specificato alcune novità: la principale riguarda la possibilità di abbonarsi senza tessera del tifoso. Introdotta la tariffa "Junior"

LECCE – Per quanto riguarda abbonamenti e voucher è tempo di chiarimenti. Venerdì, infatti, partirà la campagna di sottoscrizioni per seguire il Lecce nel campionato di serie B e nei mesi scorsi ci sono state diverse modifiche alla normativa vigente.

Abbonamenti e voucher

Intanto la prima cosa: l’acquisto dell’abbonamento non è subordinato né alla richiesta né al possesso della tessera del tifoso o della fidelity card, che è lo strumento di fidelizzazione, facoltativo, che sostituirà progressivamente la tessera: pensata per il marketing, consentirà  a chi la possiede di accedere ai servizi e alle attività promozionali. La card non prevede la foto del titolare, dura cinque anni e costa dieci euro. Le vecchie tessere del tifoso restano comunque valide fino alla loro scadenza e implicano gli stessi vantaggi della fidelity card.

Resta possibile l’opzione voucher che non dipende dal possesso della card la quale resta però l’unico titolo per accedere a promozioni e servizi gestiti dal club. Quest’anno il voucher sarà emesso una sola volta e sarà dunque valido per l’intero campionato. Non è prevista l’apposizione della foto. È consentita la cessione a terzi per l’intera durata del campionato o in occasione di ogni singola partita casalinga, nel rispetto delle relative condizioni tariffarie. Ad esempio, il voucher acquistato a tariffa ridotta potrà essere ceduto esclusivamente a chi ha diritto alla tariffa ridotta.

Per quanto riguarda le limitazioni per cause relative all’ordine pubblico, le autorità potranno riservare l’acquisto dei tagliandi ai soli possessori di fidelity card, anche in trasferta. Viene abrogata l’iniziativa denominata “porta un amico (ovvero due amici) allo stadio” che veniva collegata alla titolarità della vecchia tessera del tifoso.

Codice di autoregolamentazione

Dalla prossima stagione le società professionistiche si doteranno di un codice di autoregolamentazione che sostanzialmente prevede un modello di gestione diretta degli stadi e di interazione con i tifosi attraverso la figura dello Slo (Supporter Liason Officer). Il codice è stato pensato per prevenire e contrastare tutti quei comportamenti che sono contrari ai valori etici dello sport, alle normative vigenti e capaci di ledere anche l’immagine della società calcistica. In caso di violazione, la società adotterà i provvedimenti fondati sul sistema del “Gradimento” che possono andare, in base alla gravità della condotta, dall’ammonizione dei trasgressori fino al diniego della possibilità di assistere dal vivo alle gare casalinghe.

Tariffe ridotte e minori

A integrazione di quanto illustrato in conferenza stampa, lunedì scorso, è stata stabilita una nuova tariffa per la campagna abbonamenti 2018/19. Si tratta dei prezzi riservati agli "junior", cioè bambini e ragazzi dai 5 ai 12 anni. Di seguito i prezzi: Curva Nord/Sud 50 euro, Tribuna Est  70, Centrale Inferiore  85, Centrale Superiore  110, Poltronissime  185.

L’Us Lecce ha chiarito anche che le tariffe ridotte sono previste esclusivamente per la campagna abbonamenti, mentre per le singole partite ci sarà una sola tariffa a favore degli under 10. I bambini fino a cinque anni potranno entrare liberamente e senza diritto di posto assegnato. In ogni caso il club si riserva di adottare durante la stagione delle iniziative speciali con agevolazioni a favore di determinate categorie di tifosi (es. donne, giovani).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento