rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sport Muro Leccese

Torna il “Terra d’Otranto Challenge Race”, tutti in pista a Muro Leccese

A Muro Leccese i motori sono pronti ad accendersi per un appuntamento di grande richiamo. Continuano gli appuntamenti motoristici pugliesi al top, tutte gare valide per i rispettivi Campionati Italiani:

A Muro Leccese i motori sono pronti ad accendersi per un appuntamento di grande richiamo. Continuano gli appuntamenti motoristici pugliesi al top, tutte gare valide per i rispettivi Campionati Italiani: dopo la prestigiosa 59° Selva di Fasano con i suoi 280 iscritti ed il 49° Rally del Salento, ecco la  new entry con la gara denominata “Terra d’Otranto Challenge Race” che si svolgerà sull’International Circuit “La Conca” e che sarà valida per il Campionato Italiano di Formula Challenge . 

Giunta alla sua terza edizione, il Terra d’Otranto Challenge Race  è stato inserito nella serie tricolore della specialità. Ciò, oltre a dare lustro agli organizzatori, porterà sicuramente in alto il livello di competizione.

La gara promossa da Asd Motorsport Scorrano in collaborazione con Aci Lecce si svolgerà sabato 18 e domenica 19 giugno. Nutrito il programma che prevede una prima sessione di verifiche sportive e tecniche, nella giornata del sabato, dalle ore 15,30 alle 18, a seguire le prove di ricognizione.

Domenica mattina, giorno della gara, dalle 8 alle 9,30 una seconda sessione di verifiche sportive e tecniche. Pubblicato l'elenco partenti e terminato il briefing con il direttore di gara, la parola passerà a piloti e vetture e, a partire dalle ore 11.30 con il via alle prove di qualificazione, il rombo dei motori scalderà l'atmosfera delle tribune del circuito.

Alle 14 è previsto il via della Gara 1, 3 giri del circuito per un totale di 4200 metri. A seguire la Gara 2.  Alle ore 17 la gara Finale che decreterà i vincitori dei raggruppamenti e della classifica assoluta. Le premiazioni si svolgeranno nella piazzetta del circuito, subito dopo la pubblicazione delle classifiche ufficiali.

Fra le iniziative ai margini della competizione, un raduno auto tuning organizzato della Salento Tuning  (presidente  Patrizio Imperiale) e  in collaborazione con Gianluca Lazzari, una gara Audio Car organizzata da Dr Competition di  Davide Calò; un raduno di Vw  Vintage per Golf  e Maggiolini gestito da Automobilclub la Puntina, una sfilata di moda gestita da Lady Magic di Paola Vella, uno spettacolo di autodrifting e motostuntman dei “Fuori di Testa Bmw Drift”.

Sabato 11 giugno è prevista la cerimonia di presentazione dell’evento in Via San Giuseppe, nel centro di Maglie, con inizio  alle ore 9 .30. Nella stessa occasione si parlerà  di  sicurezza stradale  in collaborazione con il Comune di Maglie.

Le iscrizioni sono aperte ed è possibile reperire il modulo  sul sito www.terradotrantochallengerace.it, e rimarranno aperte fino a mercoledì 15 giugno.

Nel 2015 la vittoria fu conquistata dal 37enne pilota di Salve Albino Pepe (Salento Motorsport), con la Proto Suzuki,  il secondo posto a Simone Masciullo di Ruffano su 206 RC (Salento Motorsport), e il terzo a Fabio Semeraro di Cisternino su R.5 Turbo (New Emotion).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il “Terra d’Otranto Challenge Race”, tutti in pista a Muro Leccese

LeccePrima è in caricamento