Sport

Torneo di Viareggio, Lecce eliminato. Contro gli ungheresi cade nel recupero

La formazione Berretti ha perso 2 a 1 contro l'Honved Budapest, subendo la rete decisiva a tempo scaduto. L'esordio nella competizione era filato liscio, con un 3 a 0 al Liac New York, poi la disfatta contro il Napoli per 4 a 0

VIAREGGIO – E’ finita con onore l’avventura della formazione Berretti del Lecce al torneo di Viareggio, una delle vetrine più importanti per il calcio giovanile. Alla 65esima edizione di questa prestigiosa competizione si sono iscritte 48 squadre, suddivise in due gruppi da sei gironi. Agli ottavi si qualificano le prime due di ogni girone.

Dopo un bell’esordio contro gli statunitensi del Liac New York terminato 3 a 0 – con doppietta di Rosafio e rete di Malcore -, i giallorossi hanno ceduto il passo al Napoli che si è imposto per 4 a 0 ed infine, oggi, hanno perso contro gli ungheresi dell’Honved Budapest per 1 a 2. Dopo essere passati in vantaggio con il solito Rosafio, i ragazzi di mister Chianese, subentrato ad Antonio Toma, sono stati prima raggiunti e poi beffati al primo minuto di recupero dal gol del 2 a 1 ed è così svanito il sogno qualificazione, conquistato invece dagli avversari giunti secondi dietro ai partenopei.

La prima squadra effettuerà domenica, al Via del Mare, la rifinitura prima del posticipo di lunedì sera contro il Como. Toma dovrà fare a meno di Foti e Vanin, che oggi ha svolto cure fisioterapiche, mentre hanno lavorato a parte Pià, Di Maio e Petrachi. Assente Ferrario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torneo di Viareggio, Lecce eliminato. Contro gli ungheresi cade nel recupero

LeccePrima è in caricamento