In porto il 2° trofeo Rayon di ju jitsu. Sul podio i ragazzi del maestro Leone

Si è svolta a Melissano la competizione regionale valida anche come selezione dei campionati europei di random attack. Vittoria della Yawara Taranto seguita dalla squadra salentina

Gli atleti salentini

ALLISTE – Va in porto anche per questa stagione agonistica il 2° Trofeo “Rayon”, competizione regionale di ju jitsu organizzata dall’omonima società di Alliste, diretta dal maestro Gianni Leone, e che si è svolta nei giorni scorsi presso la palestra della polisportiva “Pindinelli” di Melissano, sotto l'egida dell'Euro Budo International Italia. La manifestazione era inserita anche quale prova di selezione dei campionati europei di Random attack dell’Euro Budo International, un appuntamento agonistico che si svolgerà il 27, 28 e 29 maggio prossimi presso il PalaMazzola di Taranto. Sul gradino più alto del podio, tra le società partecipanti, è salita la compagine della Yawara Taranto, che si è aggiudicata il trofeo, seguita proprio dai ragazzi della Rayon ju jistu Alliste distanziati di soli due punti nella classifica generale. Al terzo posto la squadra dello Zen Club Manduria.  

Molto apprezzata è stata l'organizzazione da parte sodalizio salentino diretto da Gianni Leone, che è stato capace di gestire l’enorme afflusso partecipanti e accompagnatori, all’incirca 500 persone, presso la struttura sportiva di Melissano. Soddisfazione in tale senso è stata espressa anche dal sindaco di Alliste, Antonio Renna e dal primo cittadino di  Racale, Donato Metallo, e dall’assessore allo sport di Melissano, Antonello Endemione. “La manifestazione si è incrementata più dello scorso anno” dice il maestro Leone che ha festeggiato per l’occasione i suoi trent’anni di attività sportiva, “ed ha visto in gara circa 150 atleti e dieci società partecipanti che  si sono esibite in quattro specialità quali il percorso propedeutico, settore, random attack, agonistica e sport fighting”. Nell’ambito della cerimonia di consegna delle medaglie e degli attestati di partecipazione è stata premiata, col grado di cintura nera 1° dan agonista, l’atleta della Rayon, Anna Vincenti, per aver vinto il campionato nazionale Fijlkam svoltosi ad Ostia nel mese di novembre insieme ai suoi colleghi tarantini Ruben Cassano, Sara Gentile e Fabiola De Lorenzo. Lo stesso maestro Leone è stato premiato con un trofeo dell’Hase-kito consegnato dal maestro Romeo Cassano responsabile del settore metodo Bianchi.      

Gli atleti della Rayon Alliste che hanno gareggiato e conquistato le medaglie sono stati: Sara Cuna  (quattro ori),  Clarissa Leone (tre ori e un argento), Aurora Milelli (due ori, un argento e un bronzo), Scheron Corina (un oro, un argento, un bronzo), Ilaria Santantonio (un argento, un bronzo), Anna Vincenti (due ori, un argento), Mihaela Balan (un oro), Tommaso Colaci (un oro),  Gianmarco Ingrosso (un oro, un argento, due bronzi), Lorenzo Arcano (un oro, un bronzo), Stiven Dhaskallo (un oro, un bronzo), Nicolò Cuna (un oro, un argento, un bronzo),  Nicolò Potenza (un oro e tre argenti), Marco Corsano (un argento), Mattia Boccadamo (un argento), Lorenzo Milelli (un oro, un argento), Francesco Biasco (un argento), Cristian De Marco  (un oro, un bronzo), Gioele Filoni (un bronzo),  Francesco Casto (un bronzo), Gianluca Milelli (un bronzo), Alessandro Arcano (un bronzo),  Francesco Chetta  (tre ori, un argento), Manuel Sarcinella (un argento, due bronzi).  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento