Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Under 13 femminile, le ragazzine del Genoa vincono il quadrangolare

Si è concluso nel pomeriggio il torneo riservato alla categoria esordienti che si è svolto presso lo stadio Antonio Bianco e il centro sportivo Montefiore. Battuto il Verona ai rigori

GALLIPOLI – Si è concluso nel pomeriggio di oggi il primo “Trofeo Caroli Hotels” di calcio femminile under 13, il torneo riservato alla categoria esordienti, che si è svolto  in questi giorni presso lo stadio Antonio Bianco e presso il centro sportivo Montefiore di Gallipoli. Nella finalissima disputata sul terreno dello stadio comunale gallipolino, tra le due compagini prime classificate del girone a quattro squadre, hanno vinto le giovanissime calciatrici della squadra del Genoa che hanno superato con il risultato di 5-4, conseguito ai calci di rigore, le colleghe dell’Hellas Verona. La sfida dei tempi regolamentari, nove contro nove, si era conclusa a reti inviolate. Al terzo e quarto posto del torneo si sono invece piazzate le compagini del Sassuolo e del Crotone, le altre due rappresentative  giovanili di rilievo che hanno preso parte al quadrangolare. 

Nell’anno della svolta per il calcio femminile anche il network dei trofei Caroli Hotels ha recepito il segnale della Federazione e si è, in qualche modo, adeguato con l’organizzazione della prima edizione del trofeo under 13 femminile. Il quadrangolare con Genoa, Verona, Sassuolo e Crotone ha espresso sul campo un alto livello tecnico. Testimonial d’eccezione della manifestazione, già nel corso della serata di benvenuto presso l’ecoresort “Le Sirené” del 7 dicembre scorso, è stata Federica Di Criscio, calciatrice del Brescia e della Nazionale Italiana femminile.

“Siamo orgogliosi di essere stati ancora una volta pionieri anche nel campo dei tornei giovanili femminili e siamo altrettanto contenti del riscontro e degli incoraggiamenti ricevuti in queste settimane” sottolinea il patron Attilio Caputo insieme ai responsabili della segreteria organizzativa, Mario Caputo e Daniele Pisacane, “che ci confermano la bontà del percorso intrapreso. Continuiamo ad essere laboratorio e vetrina per il calcio giovanile italiano e internazionale con l’obiettivo, tra gli altri, di regalare ai giovani partecipanti un’esperienza sportiva e umana unica e di dare a loro e ai loro accompagnatori la possibilità di conoscere il Salento e di scoprire le bellezze naturali, storiche e culturali della nostra terra”. A rendere omaggio alle squadre partecipanti e alle calciatrici anche il sindaco della città bella, Stefano Minerva e la consigliera Caterina Fiore, con un recente e glorioso passato di calciatrice gallipolina.   

Il torneo under 13, vetrina per il calcio femminile e momento di promozione turistica in un periodo destagionalizzante, è stato organizzato dall’associazione Capo di Leuca e dal main sponsor Caroli Hotels che ora puntano a renderlo un appuntamento di assoluto rilievo così come avviene per il più noto trofeo Caroli Hotels under 14 (che si svolgerà dal 8 al 13 febbraio 2018 e riservato alla categoria Giovanissimi fascia B) giunto alla quindicesima edizione. In preparazione c’è anche il sesto trofeo Caroli Hotels under 12, categoria pulcini, che si svolgerà invece a fine marzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Under 13 femminile, le ragazzine del Genoa vincono il quadrangolare

LeccePrima è in caricamento