Tutto pronto per la prima attesissima edizione del trofeo di Mtb "La Mandra"

E’ una delle gare più attese del “Salento Cup 2015”, l’ambito trofeo di mountain bike che attraversa i luoghi più belli della penisola salentina. Domenica si svolgerà la prima edizione del trofeo Mtb “La Mandra”,  gara a carattere agonistico organizzata dall’Asd La Mandra di Calimera, con il patrocinio dei Comuni di Calimera e Martignano

CALIMERA – E’ una delle gare più attese del “Salento Cup 2015”, l’ambito trofeo di mountain bike che attraversa i luoghi più belli della penisola salentina. Domenica si svolgerà la prima edizione del trofeo Mtb “La Mandra”,  gara a carattere agonistico organizzata dall’Asd La Mandra di Calimera, con il patrocinio dei Comuni di Calimera e Martignano. La gara si svolgerà su un circuito di circa 6,5 chilometri, compreso tra i due comuni, da ripetere cinque volte. L’evento è gemellato con la “Gran fondo Tre valli” di Tregnano.

Il raduno per i partecipanti è previsto nei pressi della cappella della Madonna del Mantovano, mentre la partenza della gara è prevista per le ore 09.30 da piazza del Sole a Calimera. Si tratta della prima gara di Mtb organizzata nei due comuni, fortemente voluta dai bikers locali che, proprio per questo, hanno profuso il massimo impegno nell’organizzazione e realizzazione dell’evento.

Il percorso è stato creato sull’altura che separa le due cittadine della Grecìa Salentina: Calimera e Martignano. L’impatto scenografico è di rilievo poiché si svolge, per gran parte della sua lunghezza, nell’area rurale denominata le “Serre”, anche conosciuta come “inspiration point”, grazie alla bellezza del panorama che permette di ammirare dall’alto la cittadina di Calimera ma anche di perdere lo sguardo all’orizzonte fino a scorgere, nelle giornate in cui il cielo è più terso, il mare. 

Al di là dell’aspetto scenografico l’organizzazione ha profuso particolare attenzione nel percorso, disegnato per esaltare le doti tecniche dei partecipanti che dovranno cimentarsi in salite mozzafiato e passaggi in “single track”  nei campi  a strapiombo, fra costoni di roccia sporgente. Nonostante si tratti di un percorso tecnico, può essere affrontato e portato a termine anche dai meno esperti, creando una vera e propria sfida per tutti gli appassionati. 

Tra i probabili atleti di spicco che prenderanno parte alla gara Andrea Delli Noci del team Cyclon, dominatore di diverse competizioni in ambito nazionale, tra cui la “Calanchi Bike” a Montalbano Jonico. Tra i sicuri protagonisti anche Massimiliano De Leo, atleta dello stesso team di Delli Noci; Augusto Cofano del team “Ciclistica Vernolese”, autore di diversi piazzamenti di rilievo e vincitore del “Primo Trofeo Castello di Acaya”; e Luigi Stomeo del team Mondo Sport, che quest’anno ha vinto diverse tappe del circuito Mtb salentino, tra cui Serrano e Sant’Andrea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli ingredienti per una gara avvincente e una bella domenica di sport ci sono tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento