Sport

Ugento: in 900 per la prima tappa di GiocoSport

Ad aggiudicarsi la prima tappa di Giocosport è stato l'Istituto Comprensivo di Spongano, seguito dal 2° Polo di Racale e dall'Istituto Comprensivo di San Donato

Svago, movimento, risate, tifo, amicizia e colori hanno caratterizzato la 1^ tappa di "Giocosport", manifestazione ludico-sportiva riservata ai bambini delle terze, quarte e quinte classi delle scuole elementari, organizzata dal Coni con il Ministero della Publica Istruzione. La IV edizione della festa provinciale leccese del progetto si è svolta stamattina nel Palazzetto dello Sport di Ugento ed ha coinvolto centinaia di bimbi dagli 8 agli 11 anni: in particolare, erano 31 gli istituti iscritti, per un totale di oltre 900 alunni partecipanti alle gare, esortati da un migliaio di compagni presenti sulle gradinate che hanno dato vita ad una cornice di pubblico entusiasta e vivace.

Raddoppiate, quindi, le cifre rispetto alla passata edizione, a dimostrazione che Giocosport riscuote di anno in anno sempre più successo tra alunni ed insegnanti: "Questa manifestazione è il risultato di un progetto bello e complesso che è riuscito a suscitare quest'anno la curiosità di ben 31 istituti di Lecce e provincia - ha dichiarato il presidente del Coni di Lecce, Antonio Pascali -. Quest'interesse nei confronti dell'avviamento allo sport è per me una grande soddisfazione, anche perché nasce dalla collaborazione tra Coni e Ministero della pubblica istruzione, e quindi dalla reciproca presa di coscienza di alcune situazioni che riguardano le giovani generazioni e che possono diventare critiche in assenza di una sana attività fisica: mi riferisco alla sedentarietà ed alle cattive abitudini alimentari dei più piccoli".

"È quindi importante che il Coni e la scuola collaborino, non in virtù dei possibili risultati tecnici che possono ottenere i bambini, quanto piuttosto per puntare a suscitare in loro l'interesse per il movimento ed ad iinsegnare le regole per una sana e corretta alimentazione. In questo senso, il Coni di Lecce oggi ha voluto dare l'esempio bandendo dalla manifestazione le merendine ipercaloriche e le bibite distribuite in passato e fornendo invece ai bambini una cestino con tarallini fatti in casa, acqua e frutta".

Forte dei numeri che caratterizzano Giocosport 2008, il presidente Pascali lancia un appello: "L'anno scorso le scuole partecipanti erano state 18, quest'anno 31, tantissime, ma ancora poche rispetto alle oltre 120 presenti sul territorio. Per questo rivolgo un invito alla amministrazioni locali ed ai direttori scolastici, affinchè sollecitino e si lascino coinvolgere in questo tipo di manifestazioni, belle e serie perché finalizzate a combattere sul nascere tanti problemi che i bambini di oggi potrebbero avere come adulti di domani".

Arrivati ad Ugento accompagnati da coloratissimi cartelloni che li rappresentavano, i bambini dei 31 istituti partecipanti sono stati impegnati nel gioco del monopattino, del tiro a bersaglio, del tunnel e della corsa a spola: attività ludico-motorie semplici e divertenti, differenziate per ciascuna classe in base ai differenti stadi di sviluppo fisico, psichico ed emotivo dei bambini, appositamente studiate dallo staff tecnico del Coni, che ha pianificato, sviluppato e seguito il progetto nelle scuole, affiancandosi agli insegnanti.

Ad aggiudicarsi la prima tappa di Giocosport è stato l'Istituto Comprensivo di Spongano, seguito dal 2° Polo di Racale e dall'Istituto Comprensivo di San Donato. Una classifica del tutto parziale che potrà essere confermata o ribaltata nel corso della seconda tappa, in pragramma il 24 maggio prossimo nel Palazzetto dello Sport "San Giuseppe da Copertino" di Lecce, dove i bambini saranno impegnati nei giochi del circuito, del ragnetto svuota tutto, del palleggio in slalom e del palloncino. Al termine della manifestazione saranno premiate la scuola vincitrice delle gare e quella che avrà realizzato il migliore cartellone o striscione inneggiante allo sport. A tutti le altre andranno della targhe, in ricordo della partecipazione alla IV Edizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ugento: in 900 per la prima tappa di GiocoSport

LeccePrima è in caricamento