rotate-mobile
Sport

Ultimi tamponi per squadra e staff. Preso Paganini, sprint per Zuta

I prelievi, dopo la positività di Vera, sono andati avanti a ritmo serrato per due settimane. Mercato: nel mirino di Corvino un difensore mancino che gioca in Svezia. Ufficializzato il laterale offensivo ex Frosinone

LECCE – Il lavoro del direttore dell’area tecnica dell’Us Lecce, Pantaleo Corvino, prosegue sottotraccia ma senza soluzione di continuità.

Il Gubbio ha chiesto Dubickas e Gallo, mentre il Levski Sofia si è fatto vivo per il Tsonev per il quale si tratterebbe dunque di un ritorno in patria. In entrata invece trova conferma la trattativa per Luca Paganini, esterno offensivo di 27 anni svincolatosi dal Frosinone, e per il 28enne Leonard Zuta, esterno sinistro di difesa, in forza all’Hacken, club svedese. Proprio in serata la società gialoriossa ha ufficializzato l'ingaggio di Paganini. Il giocatore nella giornata di domani si sottoporrà agli esami molecolari e alle successive visite mediche.   

Oggi, intanto, è stato effettuato l’ultimo ciclo di tamponi per il gruppo squadra, tutti con esito negativo, secondo la tempistica scandita dai protocolli anti Covid dopo l’esito positivo del test per Bryan Vera, due settimane addietro, di rientro dalle vacanze. Per il compagno Tachtsidis, invece, la positività era emersa nei giorni precedenti, quando il calciatore era in Grecia dove si trova ancora oggi in isolamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultimi tamponi per squadra e staff. Preso Paganini, sprint per Zuta

LeccePrima è in caricamento