Sport

Un salentino a Viareggio per la Cittadinanza onoraria

Anche il salentino Tramacere, nel corpo nazionale dei vigili del fuoco, che hanno ricevuto il riconoscimento a Viareggio, per l'intervento dopo il disastro ferroviario del giugno 2009

Marcello Lippi e il salentino Tramacere

VIAREGGIO - Anche un salentino tra i vigili del fuoco premiati con la cittadinanza onoraria a Viareggio. In seguito al disastro ferroviario del 29 giugno 2009, è stata, infatti, conferita al corpo nazionale dei vigili del fuoco la cittadinanza onoraria, presso lo stadio "Viale dei Pini": presenti alla cerimonia, oltre ai familiari delle vittime, il Capo dipartimento dei Vigili del Fuoco Prefetto Francesco Paolo Tronca, il Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Alfio Pini ed il Ct della Nazionale italiana calcio, Marcello Lippi, che per l'occasione si è seduto in panchina con la formazione della rappresentativa nazionale di Vigili del Fuoco.

Tra i premiati anche Giorgio Tramacere, giovane salentino, in servizio nel comando di Milano. Per l'occasione si è disputata anche una partita memorial, davanti ad un pubblico numeroso, che ha visto trionfare la formazione locale, F.C. Esperia Viareggio, che milita nel campionato di Prima Divisione (ex serie C-1) con un parziale di 3 a 1. La rete della bandiera per la formazione dei vigili del fuoco è stata siglata proprio dal salentino Tramacere, capitano della squadra.


Al termine della partita si è poi passati alla consegna degli attestati di benemerenza al Corpo dei Vigili del Fuoco definendoli, da parte del Prefetto Tronca, "Eroi del 2009" per l'impegno che li ha visti protagonisti oltre che nella tragedia di Viareggio anche in altre situazioni verificatesi nel resto del paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un salentino a Viareggio per la Cittadinanza onoraria

LeccePrima è in caricamento