Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport

Us Lecce, al Comune richiesta ufficiale per rivedere i costi dello stadio

Inoltrata lettera al protocollo di Palazzo Carafa. Il club già a febbraio segnalò il peso eccessivo di gestione e manutenzione

In piedi, Saverio Sticchi Damiani.

LECCE – L’Us Lecce chiede al Comune di rivedere al più presto la convenzione per l’utilizzo dello stadio. Il presidente onorario Saverio Sticchi Damiani, già a febbraio, aveva in conferenza stampa richiamato l’attenzione sui costi di manutenzione e gestione derivanti dalla convenzione rinnovata con il Comune di Lecce nel maggio del 2012. In quella circostanza il dirigente dell’Us Lecce dichiarò anche di aver avuto un primo contatto personale con il sindaco uscente, Paolo Perrone.

Ora il club ha deciso di inoltrare al protocollo di Palazzo Carafa la richiesta di revisione dell’accordo che implica per le casse societarie un esborso annuale di oltre 300mila euro. L’intesa esistente fu stipulata quando il Lecce militava nella massima serie – con un giro di introiti assolutamente superiore a quello della Lega Pro – e non prevede nessun adeguamento in base alla categoria di appartenenza.

Soddisfazioni dal settore giovanile

Mentre la prima squadra è alle prese con il nuovo tecnico, Roberto Rizzo, chiamato per gestire la delicata fase dei play-off, dal settore giovanile arrivano notizie positive: la Berretti, la Under 17, la Under 15 si sono qualificate alla fase finale dei rispettivi campionati.

La prima formazione, guidata da mister Claudio Luperto, è stata inserita nel girone 5, assieme a Catania e Paganese, dove le squadre si affronteranno in gare secche. Ai quarti di finale (andata 27 maggio, ritorno 2 giugno) saranno ammesse le formazioni classificate al primo posto dei sei gironi e le due migliori seconde. La prima gara del girone si disputerà tra Catania e Paganese (sabato 6 maggio) e la perdente affronterà i giallorossi sabato 13 maggio. La terza giornata del girone (sabato 20 maggio) si disputerà tra le due squadre  che non si sono affrontate.

La Under 17 di mister Davide Mazzotta impegnati con la Reggiana negli ottavi di finale con andata a Calimera il 7 maggio alle 15 e ritorno il 14 a Ribera, con inizio sempre alle 15. Stesso traguardo raggiunto da mister Stefano De Padova con la sua Under 15, che affronterà il Padova negli ottavi di finale. Il programma prevede il match d’andata domenica 7 maggio 2017 a Calimera e il ritorno allo stadio “Appiani” di Padova domenica 14 maggio alle ore 11.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Us Lecce, al Comune richiesta ufficiale per rivedere i costi dello stadio

LeccePrima è in caricamento