rotate-mobile
Sport Stadio

Con il vecchio spirito e con nuovi orizzonti: torna “Calcio senza confini”

Dal campetto dell’ex Opis agli impianti di San Giovanni Battista: riparte dopo anni di stop il torneo di calcio a nove nato per promuovere pratiche antirazziste e di inclusione sociale

LECCE – Con il vecchio marchio di fabbrica e con nuovi orizzonti, torna “Calcio senza confini”. All’impegno di cancellare dalla pratica sportiva gli atteggiamenti discriminatori, infatti, si affianca adesso l’obiettivo di fare del quartiere Stadio l’incubatore di esperienze di condivisione e di socialità.

Il torneo di calcio a nove che per anni – prima di una sospensione per motivi logistici e della lunga parentesi dell’emergenza sanitaria – aveva avuto il suo quartier generale nell’ex Opis, si svolgerà dal 25 marzo nell’impianti di San Giovanni Battista, nella 167 B, dove a ottobre ha preso il via la scuola calcio, gratuita, gestita dallo Spartak Lecce, squadra di calcio popolare.

Si tratta, anche in questo caso, di un progetto sostenuto dalla Fondazione con il Sud, denominato “Calcio & affini senza confini”, nato dalla collaborazione tra Bfake, Innovamenti, la parrocchia di San Giovanni Battista, il Comune di Lecce, Uisp, l’Istituto comprensivo Stomeo Zimbalo, 167B Street e il Centro Italiano Rifugiati. Al momento sono 110 gli iscritti, appartenenti a diverse nazionalità che vivono nel quartiere. In un quartiere in piena transizione demografica e culturale si sperimentano modelli di intermediazione per scongiurare il rischio di ghettizzazione dei suoi abitanti.

Il torneo, giunto alla settima edizione, si svolgerà secondo la sua storica formula, con squadre composte da tutti coloro che si riconoscono nei valori che sono alla base del progetto. Le partite saranno disputate il sabato e la domenica, fino al termine di giugno, ci sarà anche un torneo dedicato ai più piccoli e si potrà giocare anche a volley, ping pong e street basket.

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi all’associazione Bfake (Info@bepress.it  - tel. 3286669153).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il vecchio spirito e con nuovi orizzonti: torna “Calcio senza confini”

LeccePrima è in caricamento