Svicat Rugby, i salentini strappano un’altra vittoria nel match contro Reggio Calabria

Il match è stato disputato in casa e si è concluso con il risultato di 15 a 11. Partita combattuta e sofferta, soprattutto negli ultimi istanti: ma la prima meta, per i salentini, arriva dopo i primi quattro minuti

Il team dello Svicat

LECCE - Altra vittoria per la Svicat Rugby Asd che, tra le mura amiche, regola per 15-11 il Reggio Calabria al termine di una partita molto combattuta. Partono bene i padroni di casa che dopo soli 4 minuti, trovano la prima meta di giornata con Matteo Mendrino, bravo ad eludere la difesa giallonera regalando così i primi cinque punti di giornata agli evergreen. Peens centra i pali dalla piazzola e salentini quindi che si portano sul sette a zero.

Il Reggio Calabria reagisce e, nel giro di 15 minuti, trova due piazzati positivi con Valenti che portano il parziale sul 7-6. Peens, durante i primi 45 minuti, ha per quattro volte la possibilità di centrare i pali ma non riesce a centrare il bersaglio grosso trovando, anche il palo in un'occasione. Il Reggio Calabria, poco prima della fine del primo tempo, spinge sull'acceleratore per provare a superare nel punteggio i pugliesi ma Valenti non trova i tre punti da calcio piazzato. A pochi minuti dalla fine della prima fazione, poi, arriva la seconda meta di giornata per gli evergreen con Gonzalo Escobar, abile a capitalizzare al meglio l'ottimo lavoro del pacchetto di mischia. Piazzola sfortunata per Peens e parziale del primo tempo fissato sul 12-6.

Nella ripresa scende in campo un Reggio Calabria più volitivo che, per circa 15 minuti (complice il giallo a Mirko Corbascio) attua un forcing decisamente incisivo trovando anche la meta che, di fatto, riapre il match. Valenti non trova i pali dalla piazzola e parziale quindi fermo sul 15-11. Negli ultimi venti minuti della gara gli evergreen gestiscono bene le velleità degli ospiti (rimasti in 14 per gli ultimi dieci minuti di gara per il giallo a Valenti) e vanno anche vicini al bersaglio grosso su calcio piazzato con Peens che però su tre occasioni trova per ben due volte il palo.

La partita quindi finisce 15-11 con i salentini che tornano alla vittoria e rilanciano le proprie ambizioni in classifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento