Sabato, 24 Luglio 2021
Sport

Volley: Squinzano cala il poker a Bari

La Pallavolo Città di Squinzano cala il poker e centra la quarta affermazione consecutiva stagionale

La Pallavolo Città di Squinzano cala il poker e centra la quarta affermazione consecutiva stagionale. Come la precedente trasferta in quel di Fasano, la vittoria conseguita sullo "stregato" campo di Bari è stata, ancora una volta, la vittoria del gruppo.

Avanti due set a zero, con il primo parziale portato a casa pur essendo sotto 21-23, per lo Squinzano si prospettava una serata tranquilla. Ma l'avvio del terzo set sembrava far aleggiare nella mente e negli occhi dei tifosi squinzanesi presenti, ancora una volta numerosi e calorosi come non mai, la beffa patita due stagioni orsono quando capitan Minafra e compagni, pur sotto di due set, riuscirono a capovolgere l'incontro portando a casa una vittoria che significò la fine della corsa promozione per la squadra salentina. Ma lo Squinzano di questi tempi non lo si deve dare mai per morto: si ricompatta subito e punto dopo punto riesce a portare a casa un successo che potrebbe significare molto in prospettiva futura.

"Abbiamo davvero ottenuto un gran risultato", dichiara visibilmente soddisfatto il presidente dello Squinzano Claudio Cenci. "Segno che da quando la squadra è tornata a ranghi completi ed ha la possibilità di allenarsi in una certa maniera, i risultati si ottengono. E' stata la vittoria di un gruppo che, domenica dopo domenica, sta facendo sensibili progressi sotto il piano del gioco: segno di un ottimo lavoro fatto a monte dalla società, in primis il direttore sportivo, e dall'allenatore".

Ora il calendario offre la ghiotta possibilità di allungare ulteriormente il passo con il doppio turno casalingo contro Foggia e Terlizzi: "Per mia buona regola preferisco vivere alla giornata, e credo che dello stesso avviso siano giocatori e tecnici", conclude il presidente Cenci. "Pensiamo alla gara contro il Foggia che sarà altrettanto ostica e complicata, come lo saranno tutte le gare da qui sino al termine della stagione: non dobbiamo cullarci sulle vittorie raggiunte, ma è necessario affrontare gli avversari, consapevoli si delle proprie potenzialità ma rispettosi anche di coloro i quali sono dall'altra parte della rete".





Bari - Squinzano: 1-3 (23-25; 17-25; 25-18; 19-25)

Bari: De Tellis 11, Bucaioni 1, Lacalamita 8, De Cecco 12, Pirola 19, De Candia 0, Ballabene n.e., Bonante n.e., Minafra 7, Maiullari 3, Fiorentino 1, Basile (l) - All.: Lorizio
Battuta: 6 errori 3 ace - muri punto 5
Città di Squinzano: Fiore 18, Costantino 0, Laterza 1, Pasciuta 12, Tucci n.e., Francone 0, Martina 7, Epifani n.e., Cipollari 16, Rinoldo 17, Camassa n.e., Casulli (l) - All.: Bosco - vice: Bosco
Battuta: 9 errori 2 ace - muri punto 12

Arbitri: Pietro Sacco (Is) - Giuseppe Viesti (Na)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley: Squinzano cala il poker a Bari

LeccePrima è in caricamento