Volley: la rappresentativa salentina vince il “Trofeo Tre Mari”

Ad Agropoli si sono affrontate le migliori selezioni dell'Italia meridionale. Dopo aver superato il Bari in semifinale, le ragazze di coach Cristina Laudisa hanno battuto per 2 a 0 il Napoli

LECCE - A distanza di un mese dalla vittoria nel Trofeo delle province, la rappresentativa femminile salentina si è aggiudicata anche il prestigioso “Trofeo Tre Mari”, disputato ad Agropoli (Salerno), durante lo scorso fine settimana.

Le ragazze di Cristina Laudisa erano state inserite nel girone B assieme a Matera e Napoli. Il girone A includeva Campobasso, Bari e Salerno. In pratica le migliori selezioni dell’Italia meridionale. In semifinale le pallavoliste salentine hanno superato il Bari, mentre in finale hanno piegato per 2 a 0 il Napoli.

La comitiva leccese ha voluto ringraziare il comandante della base dell’Aeronautica militare di Galatina per aver messo a disposizione i mezzi per la trasferta, organizzata dal presidente provinciale della Fipav, Paolo Indiveri.

La squadra

Attaccanti:  Letizia Politano, Maria Sofia Negro, Matilde Candido, Benedetta Maizza, Greta Minervini, Martina Montinaro

Centrali Carlotta Dell’Anna, Eleonora Manta, Delizia Marra, Beatrice Nestola.

Registe Sofia Monti (cap.) Giorgia Natalizia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allenatrice Cristina Laudisa, vice-allenatrice Anna Maria Isceri, dirigente accompagnatore Vincenzo Scrascia presidente Paolo Indiveri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento