rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Volley

Volley A3, l’Aurispa fa due punti a Ottaviano e la vetta è sempre più vicina

Un solo punto dalla vetta

Due punti contro Falù Ottaviano in un match combattuto da un lato, una capolista Palmi che cede a casa di Tuscania dall’altro lato. Al termine della nona giornata di campionato l’Aurispa Libellula è sempre più vicina alla vetta del girone Blu di serie A3: i suoi punti sono 18, 19 quelli di Palmi, dietro tre squadre a 17 punti. E’ una battaglia.

La formazione di coach Marte ingrana la quarta con una grande rimonta a casa di Falù Ottaviano: “Quando si vince soffrendo è ancora più bello; la partita non si era messa male, malissimo, abbiamo fatto un’impresa, - commenta il coach - si è visto un po’ di margine di miglioramento nel secondo set dopo un pessimo avvio e poi è uscita la voglia dei ragazzi. Non ho più aggettivi per descrivere questo gruppo meraviglioso”.

L’avvio è ospite con l’Aurispa 1-4, la musica cambia in fretta (7-6) e Ottaviano corre 19-15. L’Aurispa sta agganciata ma il finale è di casa: 25-21. Combattuto il secondo set fino al 18-18, poi Ottaviano vola sul 23-20 e i due time out leccesi servono a poco: 25-21. 

Spalle al muro la squadra ospite sigla il 2-6, ma Falù accorcia e lotta (15-15); stavolta l’Aurispa prende il comando sul 19-21 e non lo lascia: 20-25. E’ davvero una sfida di alto livello e i parziali lo confermano (12-12 e poi 17-15). E’ rimonta ospita che vale il 17-20 e mini vittoria 22-25. Il tie break è senza storia: l’Aurispa mette la freccia 4-8 e concede davvero poco: 6-15.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A3, l’Aurispa fa due punti a Ottaviano e la vetta è sempre più vicina

LeccePrima è in caricamento