rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Volley

Volley A3, per l'Aurispa Libellula il primo posto è ancora apertissimo

La squadra di Darraidou ha vinto con Marcianise

"Non abbiamo fatto la migliore partita in attacco, soprattutto nel secondo set. I due schiacciatori hanno poi ritrovato fiducia e hanno fatto un po' la differenza". Miglior partita o meno, come ha spiegato nel post coach Darraidou, la vittoria della sua Aurispa Lubellula contro Marcianise per 1-3 vale oro.

Già, perché i tre punti conquistati e nel contempo i due persi dalla capolista Aversa a casa di Tuscania hanno accorciato e non di poco le distanze: ora la formazione pugliese è a 41, mentre quella casertana è appena a 42. 

Volley Marcianise: Libraro A. 1, Libraro E. 14, Vetrano 6, Carelli 18, Tartaglione 1, Ndrecaj 9, Bizzarro (L), Vacchiano (L), Faenza, Montò 9, Iodice, Leone, Siciliano, Cucino. All. Racaniello.
Aurispa Libellula: Bruno Vinti 17, Martin Kindgard 6, Francesco Corrado 24, Nicolò Casaro 12, Graziano Maccarone 3, Giancarlo Rau 10, Paolo Cappio (L), Francesco Fortes 1, Enrico Scarpi, Enrico D?Alba, Francesco Giaffreda (L), Lorenzo Persichino, Fiorenzo Melcarne. All. Darraidou Vice All. Barone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A3, per l'Aurispa Libellula il primo posto è ancora apertissimo

LeccePrima è in caricamento