rotate-mobile
Volley

B1: finale dolcissimo di girone d’andata per Melendugno, rotondo 3-0 ai danni di Catania

Tre squilli della Narconon che si avvicina a un solo punto dalla capolista Accademia, ferma in questa giornata per i contagi covid

Ritorna in campo la Narconon Melendugno e l'anno nuovo inizia con una vittoria interna per 3 a 0 contro l’Hub Ambiente Catania. Partita gestita abbastanza bene dalle ragazze di Coach Taurisano, nonostante le tante difficoltà del periodo, dunque il gruppo merita un forte applauso per impegno e attaccamento. Prossimo appuntamento sabato 15 Gennaio, la prima giornata del girone di ritorno ci vedrà  affrontare in casa la Fiamma Torrese.

A Otranto non c’è davvero storia e le rossonere salentine fanno subito capire che il copione della giornata non può che essere uno soltanto. Le etnee rimangono in partita solamente nel primo parziale, chiuso a quota 18, il massimo punteggio ottenuto dalle ospiti ieri. Un doppio 25-16 chiude poi i giochi a favore delle padrone di casa che superano senza problemi qualche momento di equilibrio nel punteggio e conquistano la posta piena.

Guardare la classifica in questo momento, in cui tante squadre sono ferme, non è molto utile, comunque con i tre punti di ieri, Melendugno ha concluso il girone d’andata con 26 punti, uno in meno della capolista Accademia (che ha appunto una partita in meno): il secondo posto attuale è già un bel traguardo, ma l’impressione è che le ragazze di coach Taurisano faranno di tutto per migliorarlo ulteriormente. Il tabellino del match:

NARCONON MELENDUGNO-HUB AMBIENTE CATANIA 3-0 (25-18, 25-16, 25-16)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: finale dolcissimo di girone d’andata per Melendugno, rotondo 3-0 ai danni di Catania

LeccePrima è in caricamento