rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Volley

B1: Melendugno bella a metà, vince 3-2 contro Amando in un match dai mille volti

Sull’1-1 e con un terzo set praticamente conquistato, un black-out ha rischiato di compromettere tutto

Vittoria in terra sicula per il Volley Melendugno, trasferta difficile e inizio match sempre combattuto che se lo aggiudicano le padrone di casa, nel secondo set la Narconon prende in mano le redini del gioco e le ragazze di Ida Taurisano conducono e vincono agilmente il parziale. Il terzo set ricomincia con la Narconon che sembra aver in mano il pallino del gioco, il massimo vantaggio si concretizza sul 10-17 per le salentine, tutto sembra filare liscio, ma sul più bello arriva un inaspettato blackout che fa perdere sicurezza, alcune giocate non trovano riscontri positivi e si entra in difficoltà, nello stesso tempo si prova a combattere e una evidente palla dentro viene fischiata fuori.

Si va quindi in svantaggio 24-23, il set viene perso non per la svista arbitrale che fa parte del gioco, ma tutto è stato vanificato dalle rossonere. Nel quarto e quinto set la Narconon rientra in campo decisa a reagire e a chiudere il match con una vittoria, un successo meritato e nato dal cuore, dalla grinta e dall'orgoglio che le ragazze hanno tirato fuori dopo un momento difficilissimo che solitamente taglia le gambe a chiunque. Le ragazze ieri hanno superato un test importante in un clima infuocato per merito dei calorosi e rispettosi tifosi di casa che vale la pena ringraziare per l'accoglienza e l'applauso a fine partita. Il tabellino del match:

AMANDO VOLLEY-VOLLEY MELENDUGNO 2-3 (25-20, 19-25, 25-23, 21-25, 12-15)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Melendugno bella a metà, vince 3-2 contro Amando in un match dai mille volti

LeccePrima è in caricamento