rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Volley

B1: Melendugno in trasferta a Castellana Grotte per puntare alla quinta vittoria consecutiva

La Zero5 è un avversario davvero ostico tra le mura amiche e le salentine dovranno avere pazienza per portare a casa l’intera posta

Mancano due giorni a una nuova sfida di campionato per il Volley Melendugno. Si tratta della seconda trasferta consecutiva per le salentine: dopo la vittoria contro Terrasini, si affronterà infatti fuori casa la compagine pugliese del Castellana Grotte. Venerdì 19 novembre alle 19:00, il PalaGrotte ospiterà questo importante match di B1 femminile che può rendere ancora più ambiziosa la classifica delle rossonere. Le padrone di casa hanno dimostrato in questo avvio di campionato di soffrire le trasferte, ma nello stesso tempo di essere un duro avversario tra le mura amiche, motivo per cui ci sarà molto probabilmente l'ennesima battaglia per provare a tornare a casa con un risultato positivo e compiere un ulteriore step di crescita.

Che avversario è esattamente la Zero5? Per il momento ha conquistato 6 punti e si trova a ridosso della zona retrocessione. Le baresi hanno iniziato il torneo con una sconfitta a San Salvatore Telesino (3-1), per poi rifarsi in casa contro Cutrofiano (3-0), incassando un’altra sconfitta nella trasferta di Torre Annunziata (3-1 dopo aver vinto il primo set). Negli ultimi due match ha battuto 3-1 Terrasini al PalaGrotte per poi arrendersi nettamente in trasferta contro Amando Volley (3-0).

Con il pubblico a loro favore, le ragazze baresi cercheranno di fare la partita, ma si tratta pur sempre di un derby regionale che Melendugno non può farsi assolutamente sfuggire. La capolista Akademia Sant’Anna è distante appena tre lunghezze e sabato sarà impegnata nel complicato derby messinese contro Amando, ragione per cui non è proprio azzardato ipotizzare che qualche lunghezza possa essere recuperata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Melendugno in trasferta a Castellana Grotte per puntare alla quinta vittoria consecutiva

LeccePrima è in caricamento