rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Volley

B1: Melendugno vince un altro derby pugliese, 3-1 contro un’ostica Cerignola

Le avversarie hanno dimostrato di non meritare la classifica attuale, ma la Narconon si è dimostrata una vera e propria "sentenza" sotto rete

Il rosso e il nero continuano a dominare le tonalità dei derby pugliesi del girone F della B1 femminile di volley. La Narconon Melendugno ha battuto oggi pomeriggio la FLV Cerignola in trasferta, un 3-1 a dir poco complicato ma che non ridimensiona la portata di questa vittoria. Le salentine sono sempre più seconde in classifica (anche l’Akademia Messina ha vinto e rafforzato il suo primato), nonostante qualche patema di troppo nel match odierno. Che il derby non sarebbe stato semplice lo si è capito già nel primo set.

Cerignola ha comandato a lungo il punteggio, spaventando le ragazze di coach Taurisano che fortunatamente non si sono disunite e hanno avuto la pazienza di piazzare il break decisivo nel momento giusto. Il 25-22 ha premiato le rossonere per l’1-0 provvisorio e una buona dose di entusiasmo per affrontare il resto della partita. La seconda frazione di gioco non ha avuto praticamente storia.

Melendugno ha dominato fin dai primi scambi, creando subito un divario importante (15-5 e 20-9, soltanto per citare due esempi). La conseguenza è stata una vittoria del set senza difficoltà, con il 25-13 che ha parlato più di qualsiasi parola. A questo punto la FLV ha reagito con una grinta che in pochi (francamente) si sarebbero aspettati. Nel terzo set è andato in scena il riscatto delle foggiane padrone di casa.

Dopo l’iniziale equilibrio, Cerignola si è portata in vantaggio, mantenendo un discreto margine fino alla fine del parziale, conquistato con il punteggio di 25-22. Il risultato dimezzato ha però innescato la voglia di rivalsa della Narconon, tornata ai suoi livelli nell’ultima frazione di gioco: il 25-14 testimonia un dominio incontrastato per il 3-1 definitivo e la gioia per l’ennesimo derby trionfale. Il tabellino del match:

FLV CERIGNOLA-NARCONON MELENDUGNO 1-3 (22-25, 13-25, 25-22, 14-25)

CERIGNOLA: Mantovani, Luzzi, Galluppi lib, Palumbo, Peruzzi, Mancini, Fanizzi, Micheletti, Mansi, Puro, Di Bari. All: Sarcinelli

MELENDUGNO: Kostadinova, Greco, Albanese, Campana, Albano, Basciano, Morone, Luraghi, Tamborino, Purashaj, Antignano, Alikaj, Pettinari, Tamborino. All. Taurisano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Melendugno vince un altro derby pugliese, 3-1 contro un’ostica Cerignola

LeccePrima è in caricamento