rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Volley

Bruno Napolitano sarà l’allenatore della Narconon Melendugno anche in Serie A2

L’artefice della promozione salentina rimarrà sulla panchina rossonera nel corso della stagione 2023-2024

Per la sua prima, storica volta in Serie A2, la Narconon Melendugno potrà contare ancora sull’allenatore che ha reso possibile questo incredibile salto di categoria. Bruno Napolitano sarà il tecnico della formazione rossonera anche nel corso della stagione 2023-2024, una decisione all’insegna della continuità e la testimonianza che il progetto prosegue con grandi ambizioni. A rendere noto il rinnovo è stata proprio la società salentina.

Ecco il messaggio social apparso in questi ultimi minuti: “Siamo lieti di comunicare che Bruno Napolitano sarà l'allenatore della Narconon Melendugno anche nella prossima stagione. Un allenatore con qualità tecniche e umane fuori dal comune, un tecnico di assoluto livello che ha trascinato e condotto la nostra squadra in Serie A2, portando a casa l'obiettivo di inizio stagione. L'artefice della nostra favola sarà ancora con noi, siamo pronti a scrivere nuove pagine della nostra bellissima storia, insieme.”

La sua carriera parla per lui. Nelle ultime quattro stagioni ha guidato Soverato in Serie A2, mettendo in mostra una pallavolo sempre propositiva e spettacolare, conquistando i play-off. L’enorme esperienza di coach Napolitano è maturata grazie ai tanti campionati e alle innumerevoli “battaglie” affrontate in prima persona: si possono ricordare, tra le altre, le annate come allenatore a Urbino, Milano, Parma, Chieri e soprattutto a Giaveno in A1. Si tratta inoltre di un tecnico che vanta il premio come miglior allenatore dell’A2 nelle stagioni 2010-2011 e 2011-2012. Benvenuto Mister, tutta Melendugno è già con te!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bruno Napolitano sarà l’allenatore della Narconon Melendugno anche in Serie A2

LeccePrima è in caricamento