rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Volley

Chiara Biesso rinnova con Melendugno: “Il Salento è il posto ideale per crescere”

La giocatrice veneziana ha riservato parole di affetto nei confronti dei tifosi della Narconon: proprio con questa maglia ha vissuto la sua prima esperienza in A2

La seconda conferma per la Narconon Melendugno 2024-205 è la giovanissima Chiara Biesso. Classe 2002, l’obiettivo della società salentina è quello di costruire muri ancora più invalicabili per qualsiasi schiacciata avversaria.

Queste le sue prime parole dopo la riconferma: ”Sono molto contenta di poter continuare il mio percorso sportivo a Melendugno. Quando la società mi ha proposto il rinnovo del contratto, ho accettato senza esitazione alcuna. Ho ancora tanto da imparare, e credo che Melendugno sia il posto ideale per crescere tecnicamente e allo stesso tempo vivere serenamente la quotidianità grazie all’affetto della società e dei tifosi”.

La giovane centrale originaria di Noale, in provincia di Venezia, ha poi aggiunto: “La salvezza nel campionato appena passato è stata il giusto riconoscimento al duro lavoro effettuato quotidianamente in palestra. Lo scorso anno, il mio primo in A2, è stato un po’ sfortunato causa due infortuni che mi han tenuto fuori dal campo per un bel po’. Non vedo l’ora di tornare nel Salento per ricambiare la fiducia che mi è stata data!”.

Nel campionato 2023-2024, che poi è stata anche la prima esperienza in Serie A per Chiara, le presenze sono state 18, con 80 punti all’attivo. Vale anche la pena ricordare i suoi 7 ace e i 16 muri che hanno contributo alla storica salvezza della Narconon nella seconda categoria nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiara Biesso rinnova con Melendugno: “Il Salento è il posto ideale per crescere”

LeccePrima è in caricamento