rotate-mobile
Volley

Melendugno, l’emozione di capitan Caracuta: “Ho realizzato solo qualche giorno fa quello che abbiamo fatto”

La soddisfazione della giocatrice salentina per la salvezza è doppia: “Porto i colori di questa città nel mio cuore”

Non poteva mancare il suo punto di vista. Valeria Caracuta, capitano e salentina DOC, ha commentato così la stagione 2023-24 della Narconon Melendugno: ”È stata una stagione lunga e complicata, le emozioni che ci siamo portate fino all’ultima partita sono un misto tra un sospiro di sollievo per come siamo riuscite a superare le difficoltà e di soddisfazione per aver dimostrato tanto nella nostra prima stagione in serie A”.

La giocatrice originaria di San Pietro Vernotico ha poi aggiunto: “Abbiamo superato diverse difficoltà, siamo state brave sia singolarmente che di squadra ad uscire dai momenti difficili e proprio questo è stato quello che ci ha spinto a raggiungere questo obiettivo, ma siamo riuscite a portare avanti un percorso e concluderlo nel miglior modo possibile, questo è merito anche di tutti: nostro, dello staff, della società e del pubblico che ci ha sempre sostenuto. Nell’ultima partita il pubblico ci ha regalato tantissima emozione e ci ha trascinato alla conquista della salvezza. Per molti all’inizio della stagione magari per come era iniziata poteva sembrare irraggiungibile, invece siamo riuscite a conquistarla”.

Caracuta ha infine sottolineato: “Personalmente sono molto contenta, penso di aver realizzato solo qualche giorno fa quello che abbiamo fatto, per me che ho i colori di Melendugno dentro il mio cuore, facendo parte di questa terra, la soddisfazione è doppia; essere riuscita con le mie compagne e con la società a raggiungere questo importante obiettivo e permettere alla mia terra di restare ancora in questa importante categoria mi riempie d’orgoglio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melendugno, l’emozione di capitan Caracuta: “Ho realizzato solo qualche giorno fa quello che abbiamo fatto”

LeccePrima è in caricamento