rotate-mobile
Volley

Melendugno rafforza il reparto centrale con Monica Fioretti: carattere e punti pesanti per l’A2

Si cimenterà per la prima volta con la seconda serie nazionale dopo aver fatto le fortune dell’Enercom Crema

La Narconon Melendugno si aggiudica le prestazioni sportive di uno dei centrali più prolifici del campionato di B1, Monica Fioretti. Lodigiana di Codogno, Monica è una delle artefici principali dell'incredibile scalata della Enercom Crema dalla serie C alla B1 appunto. Battuta, muro e fast sono le caratteristiche principali di questa atleta che è ormai stabilmente in cima alle classifiche per efficienza nel suo ruolo.

Classe 1999 per 186 centimetri, ha attirato le attenzioni dello staff e della dirigenza della formazione salentina dopo le ultime due stagioni ad altissimi livelli. Le sue ottime prestazioni non sono passate inosservate. Si misurerà per il primo anno nella seconda serie nazionale: tecnica, carattere e voglia di fare non le mancano. Il club leccese è certi che insieme a Monica si potranno raggiungere traguardi sempre più importanti, tanto da averle riservato un messaggio inequivocabile: “Il sole del Salento ti aspetta e i tifosi della Narconon non vedono l'ora di battere le mani per te”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melendugno rafforza il reparto centrale con Monica Fioretti: carattere e punti pesanti per l’A2

LeccePrima è in caricamento